Gavorrano Calcio Primo piano Serie C

Il Gavorrano inciampa a Carrara (2-0). Nella ripresa Brega fallisce un penalty

Carrara – Si interrompe la corsa del Gavorrano, che dopo sei risultati utili consecutivi inciampa allo stadio ‘Dei Marmi’ di Carrara. Per i padroni di casa sono le reti di Coralli e Cais a decidere l’incontro. C’è rammarico invece in casa rossoblù per il rigore fallito da Brega che avrebbe potuto regalare un altro finale di partita.

Pronti via e la strada si mette subito in salita per la formazione allenata da mister Giancarlo Favarin. Siamo al secondo minuto quando Biasci trova il varco giusto per la sinistra e serve Coralli per il tap-in vincente. Il primo tempo scivola via senza che il Gavorrano riesca mai a mettere in seria difficoltà i gialloazzurri, che anzi sembrano in più occasioni poter trovare il raddoppio. Nel secondo tempo i minerari trovano fiducia, ma al quarto d’ora della ripresa sono ancora gli apuani a colpire. Stavolta è Cais a ricevere l’invito del solito Biasci per il gol del 2-0. L’unico sussulto tra le file ospiti arriva al minuto numero 68′, quando l’arbitro vede un’irregolarità all’interno dell’area e decide per il rigore in favore dei maremmani. Dagli undici metri però Brega fallisce scheggiando il palo alla destra di Borra. Il Gavorrano torna a mani vuote da Carrara, consapevole però di poter ancora centrare l’obiettivo salvezza. Dopo il pareggio tra Cuneo e Arezzo gli occhi sono ora puntati sul Prato, ma ancor di più sulla trasferta di sabato prossimo contro la Pro Piacenza, una partita che i ragazzi di Favarin non potranno assolutamente sbagliare.

FT: Carrarese-Gavorrano 2-0
Marcatori: 2′ Coralli, 61′ Cais

CARRARESE (4-4-2): Borra, Baraye, Murolo (13′ s.t. Benedini), Ricci, Tentoni; Vassallo (1′ s.t. Cais), Rosaia, Agyei, Bentivegna (25′ s.t. Tortori); Biasci (25′ s.t. Foresta), Coralli [C]. A disposizione: Langomarsini, Benedetti, Piscopo, Cardoselli, Possenti, Marchionni, Vitturini. All. Nardini.

GAVORRANO (3-5-2): Falcone; Bruni (30′ p.t. Favale), Mori, Marchetti; Ropolo, Conti (18′ s.t. Maistro), Vitiello (18′ s.t. Remedi), Damonte, Papini (18′ s.t. Gemignani); Brega [C], Moscati (13′ s.t. Barbuti). A disposizione: Pagnini, Luciani, Malotti, Borghini, Reymond. All. Favarin.

Arbitro: Sig. Mario Vigile di Cosenza
Ass: Sigg. Fernando Cantafio di Lamezia Terme e Rodolfo Zambelli di Finale Emilia

Ammoniti: Agyei (C)
Recupero:
 5′ (1′ p.t., 4′ s.t.)
Note:
Al 68′ Brega (G) fallisce un calcio di rigore.

Alessandro Amerighi

Laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università di Pisa. Scrive su Grosseto Sport e collabora come Creator a Copa90. Gestisce inoltre un portfolio personale su Wordpress.

Aggiungi commento

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *