Calcio Uisp Uisp - Csen

I risultati dai campi di calcio a 5 e 8 Uisp

MUNDIALITO DILETTANTI CALCIO A 5 GROSSETO

Finiti i gironi di qualificazione, è iniziata la fase a eliminazione diretta nel mundialito dilettanti di Grosseto, con le squadre che sono state divise in due tabelloni a seconda dei risultati della prima fase.

Dilettanti

Gli ottavi di finale del tabellone superiore non hanno regalato grandi sorprese, con le favorite che sono andate avanti nel tabellone. L’unico a sovvertire il pronostico è stato il Ristorante Barbagianni che ha eliminato per 10 a 8 la Pizzeria da Marcello: una girandola di reti che ha premiato Chigiotti e compagni, grazie al poker di Cosimi. La Superal fatica, ma con la tripletta di Piromalli elimina l’Edil 2 per 6 a 4, mentre un’altra delle favorite, ovvero l’Ival, si affida alla difesa e a un attacco equilibrato per battere 5 a 1 il Qpr. Avanti a valanga il Menaldi, che dispone agevolmente dei Colchoneros: Peruzzi, Toninelli e Corti rappresentano un trio a tratti immarcabile, ma anche il Rollo Rollo non scherza, infilggendo un pesante 10 a 3 al Bar Nerazzurro: Giovani e Kribek sugli scudi. Un sontuoso Briaschi, autore di sette reti, trascina letteralmente il Pasta Fresca Gori al successo per 8 a 3 sull’Atletico Sassone, mentre il Caffè Banda risolve a proprio favore l’incontro con l’Hellas Luisss: 5 a 3 il finale, con doppietta di Stefanelli. Infine, il Gruppo Sfuso è l’unica compagine a passare ai calci di rigore, contro l’Fc Mambo: 6 a 6 al termine dei regolamentari, con Ferrari che prova a portare avanti i gialloblù, ma, dal dischetto, Stolzi e compagni si dimostrano più freddi.

Amatori

Il tabellone Amatori, invece, regala qualche sorpresa, ma comunque denota come il Cs Installazioni sia forse la squadra da battere: 10 a 4 contro il Teleciancico, con Busonero come sempre scatenato e autore di ben nove reti. Turchetti si carica sulle spalle il Sicar Gas che affonda per 7 a 6 il Fiorista Patrizia (Fiornovelli 3), mentre nel Vagagame che batte di misura (5-4) il Pub 13 Gobbi il protagonista è Barbagli, che cala il poker. Vittoria di misura anche per l’Alba (6 a 5 contro il Fc Subbutelo, con doppiette per Jakupi e Vojka), mentre il Ghibli elimina per 2 a 0 il Bar Copacabana, in una gara dove le difese hanno quasi del tutto annientato gli attacchi. Ottima prestazione anche per l’Ingrati Elettronica, che vince meritatamente per 8 a 4 contro l’Atletico Grosseto, sfruttando la buona vena di Marco Rossi, mentre finisce ai rigori la partita tra Real Atlantic e Afe Italia: a spuntarla sono Ville e compagni per 10 a 9. Altra gara che si decide dal dischetto è quella tra Portone e Angolo Pratiche: il team di Landi stappa la qualificazione grazie al 9 a 8 finale.

MUNDIALITO CALCIO A 5 FOLLONICA

Ultima settimana di fase a gironi per il Mundialito di Follonica, prima dei fuochi d’artificio dei quarti di finale sia per il Mundialito di Follonica che di quello del Golfo.

Follonica

Nel girone A2, già terminato, si qualificano Caseificio Ranieri, Pratoranieri Bar Ramazzotti e Deportivo Chattanooga: quest’ultima si qualifica come terza per i risultati scaturiti nel girone B2, dove il Galloway (Ricchio 4) batte per 9 a 6 il Bar da Zio e Zia, ma non si qualifica a causa della peggior coppa disciplina. Cerboni e compagni passano quindi come secondi, accompagnando l’Eden Park che batte per 4 a 3 il Real Tartana grazie alla tripletta di Gucci e chiudendo così a punteggio pieno. Nel gruppo C2, la doppietta di Corrado spinge la Pasticceria l’Imposto al primo posto, dopo il 3 a 2 sull’Ottica Bracci che però si qualifica ugualemte come migliore terza. Alla piazza d’onore finisce invece l’Idea Uomo che, con il poker di Fiaschi, batte per 8 a 4 la cenerentola del girone Massa Marittima Tre Archi. Questi gli accoppiamenti definitivi: Ottica Bracci-Eden Park, Pasticceria l’Imposto-Bar Zio e Zia, Caseificio Ranieri-Deportivo Chattanooga, Idea Uomo-Pratoranieri Bar Ramazzotti.

Golfo

Nel tabellone Golfo si doveva giocare solo per il girone E2, con tre squadre che s qualificano con sei punti: il Follonica Sportweek, nonostante la sconfitta per 5 a 3 contro il Muppet, chiude al comando la graduatoria proprio a scapito dei ragazzi di Ribolla grazie alla coppa disciplina, ma le due squadre si ritroveranno contro anche ai quarti di finale. Al terzo posto si classificano i Bagni Miramare, che sfruttano le doppiette di Baldaccheri e Santini per battere 4 a 2 il Caribia 2. Questi gli accoppiamenti dei quarti: Bagni Miramare-Atletico Tiburon, Follonica Sportweek-Muppet, La Limonaia-Aloha Restaurant, Pizzeria Tre Archi-Aloha Beach.

POLIMONDIALOTTO CALCIO A 8 ORBETELLO SCALO

Terminata la fase preliminare del Polimondialotto di Orbetello Scalo che vedeva le squadre divise in gironi da tre squadre. Nel girone Anguilla la Pizzeria Little America chiude a punteggio pieno dopo lo scoppiettante 4 a 3 inflitto alla Nuova Zelanda, a cui non basta la doppietta di Landi: le due reti di Somma, unite alle marcature di Sabatini e Di Chiara fanno la differenza. Nel girone Zanzara la Pizzeria da Martavello si aggiudica per 4 a 2 lo scontro diretto per la prima posizione contro il Babi Calzature: decisiva la doppietta di Servidei, mentre nel girone Spigola i Vincitori dello scorso anno (Gonnelli 2) calano il poker (4-1) ai danni dell’Us Andorra e chiudono a punteggio pieno. Torrenziale la vittoria della Bottega del Pane (6-0) sul Polverosa nel girone Nutria: le doppiette di Poccia e Santi spingono la squadra al secondo posto, mentre le due reti di Mimiri permettono all’Ibiza Fc di piegare la resistenza dell’Avis Conchoneros per 3 a 0 e di cogliere la piazza d’onore nel girone Fenicottero. Infine, nel girone Cefalo, non sembra conoscere ostacoli il cammino dell’Equipe de Trabajo, che, con una doppietta di Coli batte per 4 a 0 l’Idroceramica. Nei due scontri tra terze per accedere alla fase ad eliminazione diretta tutto facile per l’Alimentari da Ciccio, che vince per 7 a 0 con il Polverosa grazie all’accoppiata Maggiolini-Amenta. Tra Us Andorra e Città del Vaticano, invece, si arriva ai calci di rigore, dopo che i tempi regolamentari si erano chiusi sul 2 a 2: a spuntarla, per 6 a 4, sono proprio Pratesi e compagni.

MAREMMA CUP CALCIO A 8 GROSSETO

Pro

Nei quarti di finale del torneo riservato ai professionisti è Federico Draghi a conquistarsi la copertina di giornata. Il giocatore della Df Edilizia trascina letteralmente alla qualificazione la sua squadra, che stava soccombendo sotto i colpi dei giovani della Joe Panino capitanati da Cretella. Il Joe Panino, infatti, a un quarto d’ora dalla fine conduceva per 4 a 1, ma la tripletta dello scatenato Draghi permetteva al team di Fantacci di allungare la gara ai calci di rigore, dove la maggiore esperienza della Df Edilizia faceva la differenza. Sulla propria strada Falciani e compagni troveranno ora il Millwall, che ha eliminato per 3 a 1 il Ludix. E’ stato Giallini, con una doppietta, a trascinare il team di Ceri, insieme alla immancabile rete di Cosimi. Gol della bandiera per il Ludix firmato dal capocannoniere Tino.

Dilettanti

Nei quarti del torneo Dilettanti colpo grosso dell’Ottica Aprili: i grigioarancioni, con un Marchi in stato di grazia, eliminano una formazione quotata come l’FC Ecista con il perentorio punteggio di 4 a 1; nell’altro incontro, invece, l’Atletico Mozambico si afferma di misura (2-1) sul Tirli: Di Gregorio e La Monica mettono i sigilli alla vittoria della squadra di Piergentili.

Amatori

Negli Amatori prosegue il cammino del Panificio Arzilli: 2 a 1 in una gara tesa e combattuta contro la Castiglionese, decisa dalla doppietta di Somma. La qualificazione per le Merendes, invece, arriva dal dischetto: 5 a 4 contro la Dynamo Ecoteti, dopo che i tempi regolamentari si erano chiusi sul 2 a 2 (Rossi e Morabito da una parte, doppietta di Lanfranchi dall’altra).

Davide Sbrolli

Pubblicista, responsabile della Prima Categoria. Ha lavorato anche per il Corriere di Maremma.

Aggiungi commento

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *
























Il CalcioMercato di Gs