Hockey

Hockey: Maremma Promotion cade a Pieve per 7 a 3

di Debora Solito

PIEVE 010 – MAREMMA PROMOTION HC CASTIGLIONE: 7-3 (4-1)

Pieve 010: Sanpellegrini, Berto, Marchini, Bresciani, Fornasari, Baffelli, Civa M., Civa M.;

Maremma Promotion HC Castiglione: Nerozzi, Filippeschi, Brunelli, Salvadori, Borracelli, Quaceci, Nobili, Tisato;

Marcatori: PT: Civa M. 2’13” , Baffelli 13’14” , Civa M. 14’11” , Salvadori 17’32” , Civa M. 19’50” , ST: Civa M. 32’07” , Baffelli 33’16” , Quaceci 40’21” , Sanpellegrini 46’50” , Salvadori 48’40” (Rig.);

Espulsioni: Esp.Temp. Quaceci 2′;
Arbitri: Moresco (Vi)

Allenatori: Civa Ariano (Pieve 010) – Achilli Michele (Maremma Promotion Hc Castiglione)

 

di Debora Solito

Pieve. Non era certo facile per la Maremma Promotion scampare alla trasferta di Pieve 010, seconda in classifica e ancora imbattuta sulla pista di casa: finisce 7 a 3 per i padroni di casa nella decima giornata di campionato, la penultima del girone di andata. I castiglionesi escono a bocca asciutta in quella che era una delle trasferte più ardue della serie A2, che adesso vede la Maremma Promotion in terzultima posizione, scavalcata in classifica anche da un Hockey Thiene impostosi per 9 a 1 contro Amatori Modena. Al Palasport comunale di Pieve, i castiglionesi hanno giocato a testa alta, ma la formazione di Civa si è imposta a partire da subito e ha concesso ben poco agli uomini di Achilli. Dopo poco più di 2 minuti Civa porta Pieve 010 in vantaggio, entro il quarto d’ora di gioco il tabellone segna già 3 a 0 per i padroni di casa, mentre l’Hc Castiglione deve aspettare la marcatura di Salvadori al 18′ per entrare in partita, ma dopo un minuto è Civa che chiude sul 4 a 1 prima del rientro negli spogliatoi. Nel secondo tempo ancora Pieve, con l’Hc che cerca di limitare i danni, anche se è Pieve 010 che si porta sul 6 a 1 prima della reazione dei maremmani, con Quaceci che insacca dopo 15 minuti del secondo tempo. Porta la firma di Sanpellegrini l’ultima marcatura dei lombardi, con le danze che si chiudono sul 7-3 con il rigore di Salvadori a 2 minuti dallo scadere. Pieve torna in seconda posizione a 18 punti, mentre l’Hc Castiglione scivola sempre più in basso con sole 3 vittorie in 10 partite. Al Casa Mora è già ora di guardare avanti: sabato prossimo i castiglionesi giocheranno in casa contro il Sandrigo Hockey, un’altra sfida ardua per questo girone di andata, con l’Hockey Club il cui obiettivo principale sarà recuperare punti e terreno per non rimanere a fondo classifica.

 
























Il CalcioMercato di Gs