Grosseto Calcio Pagelle Grosseto Primo piano

Grosseto-Torres le pagelle

GROSSETO 7: serviva una dimostrazione di carattere e oggi è arrivata puntuale. Prima contro un avversario temibile e ben attrezzato, poi usando la testa non cadendo nelle provocazioni arbitrali.

LANZANO 6,5: incolpevole nell’occasione in cui l’arbitro fischia la punizione a due in area, attento nelle altre occasioni. Una sicurezza.

DIGIORGIO 6: limita le incursioni ospiti, ma gli attaccanti sassaresi non concludono più di tanto.

SCHETTINO 6,5: solita prova di spessore, guida la difesa e si becca un giallo. Esce al 71′ per Olivieri.

(dal 71′ OLIVIERI 6,5): entra lui e il Ggrifone cambia modulo, diventando ancora più offensivo. Si propone al tiro in diverse occasioni.

MACIUCCA 6,5: ormai gioca come un veterano. Sul suo tiro da fuori area ribattuto da Leali Palumbo trova il 2 a 2.

LIBUTTI 6: corre molto, ma è meno lucido che in altre occasioni.

VACCARO 6,5: offre sempre il suo grande contributo a centrocampo, serve un assist al bacio a Palumbo non concretizzato in gol per un soffio. Non molla fino alla fine.

LAURIA 6,5: preferito a Nichele detta i tempi e sbroglia diverse situazioni.
(90’+2′ NICHELE 6): entra per Lauria e per poco non regala la vittoria ai biancorossi.

ZOTTI 6,5: suo l’assist direttamente da calcio d’angolo con cui Palumbo sblocca la partita. Ci prova in un paio di occasioni su punizione, serve spesso palloni invitanti.

LAVOPA 6,5: spina nel fianco della retroguardia sassarese, fa impazzire il suo diretto controllore.

PALUMBO 7,5: giganteggia in attacco calamitando tutti i palloni, segna altre due reti importanti con le quali tiene il Grosseto agganciato alle battistrada.

DI GENNARO 7: si batte come un leone su tutto il fronte di attacco supportando tanto Zotti che Palumbo. Rimedia un ammonizione ingiusta Esce al 66′ per Patierno.

PATIERNO 6,5: impatta positivamente sulla partita sfiorando anche il gol all’82’.

Arbitro

MORO 4: un aggettivo racchiude il suo operato, “raccapricciante”. Presuntuoso e a senso unico, assolutamente inadeguato, come il resto della terna.

 

 

Luca Ginanneschi

Giornalista pubblicista, per Gs si è occupato principalmente di settore giovanile e ha seguito, come collaboratore, anche la Lega Pro. Ha collaborato, per il calcio, con la testata Dubidoo.it, primo giornale on line per ragazzi ed inoltre ha collaborato con le testate on-line Vivigrossetosport.it, Tuttob.it, PianetaB.com. Ha altresì collaborato col sito ufficiale (usgrosseto1912.it) dell'Us Grosseto ai tempi di Camilli.

Commenti

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    • Io, invece, penso di no, perché la squadra ha saputo reagire a certe “avversità” e se fosse entrato il colpo di testa di Nichele… 🙂
      Conta le occasioni da gol e vedrai quante ne ha avute il Grosseto e quante la Torres.
      Gli ospiti sono stati cinici. Stop.

  • Si può spiegare l’errore dell’arbitro, prima di dare la colpa al portiere , secondo me, era giustamente arrabbiato…il portiere non può riprendere la palla in mano solo se precedentemente ne ha avuto il possesso. Nel caso di oggi il possesso non c’è stato. Lanzano ha solo toccato la palla con entrambe le mani, spingendola a terra, senza averne mai il possesso effettivo; pertanto, se non ci sono state ultimamente variazioni al regolamento, non era assolutamente punizione!!! Magari qualche arbitro può confermare o smentire!!!

  • Lanzano 3. Errore da giovanili. Peccato è una sicurezza, commette un errore gravissimo. Come fate a dire che non ha colpe?

  • Concordo su qualche commento degli appassionati, apparte che io vedo 120 partite all’anno ed un arbitro cosi’ non l’ho mai visto, oltretutto c’era anche un osservatore degli arbitri ,con occhialini gialli che alla fine del primo tempo ha fatto tutta la tribuna dalla laterale sud fino a quella centrale, per scendere negli spogliatoi? ma anche l’inizio del secondo tempo e’ stato tutto contro il Grosseto,innervosendo la squadra e il pubblico.Apparte questo capisco che c’e’ da premiare lo sforzo psico-fisico ma Lanzano voto troppo alto, Schettino idem impostazioni da dietro ? Giocare con 3 dietro ,con due di questi mancini e’ davvero rischioso. Lavopa 6,5 e’ esagerato ,ha preso un giallo e piu’ volte rischiato il secondo, ha saltato solo una volta l’uomo sul finire di partita, ma rispetto agli standard rivisti al di sotto.















Loading…















%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: