Grosseto Calcio Notizie Grosseto Calcio Primo piano

Grosseto sfortunato soccombe (0 a 1) davanti a un Sangimignano sornione e opportunista

GROSSETO – SANGIMIGNANO 0 – 1

GROSSETO: Cipolloni, Bartalucci, Sabatini, Berretti, Ciolli, Gorelli, Nigiotti (Mesinovic 85°), Borselli (De Carolis 65°), Vegnaduzzo, Faenzi (Bicocchi 70°), Boccardi (Salvestroni 46°). A disposizione: Nunziatini, Del Nero, Fratini. All. Consonni

SANGIMIGNANO: Chiarugi, Ciardini, Vannetti, Paparelli, Borri (Giuggioli 75°), Settepassi, Bruni, Camilli, Paci (Rustioni 93°), Cubillos (Dinelli 34°; Cicali 65°), Calamassi. A disposizione: Micheli, Guarnieri. All. Ercolino

Arbitro: sig. Barone di Pisa
Assistenti: Rinaldi di Pisa e Nasca di Livorno
Marcatori: Cubillos al 29°
Corner: 13-2 (p.t. 7-2)
Recupero: 1′ nel primo tempo e 5′ nel secondo.

Grosseto Inizia male per il Grosseto la prima di campionato con la sconfitta interna allo Zecchini contro un Sangimignano che ha approfittato di una delle poche occasioni mettendo dentro la palla della vittoria, proprio quando i biancorossi stavano esprimendo il meglio, sciupando numerose occasioni da gol. Un Grosseto che è stato anche alquanto sfortunato, avendo colpito ben due traverse e reclamato per un rigore non concesso. Il Sangimignano, però, ha fatto la sua partita contenendo a dovere le incursioni biancorosse, specialmente nel primo tempo, quando ha espresso un gioco diverso dalla ripresa. L’uscita di Boccardi alla fine del primo tempo ha lasciato il solo Vegnaduzzo a cercare di districarsi nelle trame difensive avversarie. Una sconfitta dal sapore amaro, che deve essere assorbita cercando di scrollarsi di dosso ciò che di negativo è emerso in questa prima gara interna.

Cubillos gela lo Zecchini Inizia il Grosseto con una calcio piazzato dal limite al sette di Nigiotti che Chiarugi sventa in angolo. Al 10° bello scambio Boccardi-Vegnaduzzo con quest’ultimo al tiro radente ed angolato deviato in angolo dal portiere ospite. Al 20° staffilata a fil di palo di Faenzi alla destra di Chiarugi e al 23° sugli sviluppi di un ennesimo calcio d’angolo Ciolli spizza la palla di testa su Vegnaduzzo, il quale, da distanza ravvicinata, di testa colpisce in pieno la traversa. Al 26° risponde il Sangimignano con Paci, che colpisce il palo esterno, mentre al 29° Cubillos si incunea in area ed infila Cipolloni in uscita portando così in vantaggio gli ospiti. Nell’azione in questione, però, l’attaccante senese si infortuna ed è costretto a lasciare il campo fra gli applausi dello sportivo pubblico grossetano. Al 33° il Grosseto va in rete con Boccardi, ma l’arbitro annulla la realizzazione alquanto in ritardo, fra le proteste del pubblico. Al 45°, invece, mischia pericolosa in area neroverde con un difensore sangimignanese che sembra colpire la palla con la mano sul tiro ravvicinato di Ciolli, ma il direttore di gara non ravvisare gli estremi per il rigore.

Il Grifone non passa Nella ripresa ancora il Grosseto in avanti e su calcio di punizione di Faenzi, Vegnaduzzo tira a rete e colpisce nuovamente in pieno la traversa. Al 67° occasione gol per Gorelli, il quale sugli sviluppi di un calcio d’angolo dalla sinistra incorna di precisione, ma ancora una volta il portiere ospite mette in angolo con un provvidenziale colpo di reni. All’88° sempre Gorelli, di testa, da posizione ravvicinata, spedisce il pallone di poco oltre la traversa. All’83’, poi, giunge l’innesto in difesa di Mesinovic, forse tardivo, e ciò comporta l’avanzamento di Gorelli in avanti. Una mossa che dà più impulso al reparto offensivo, ma insufficiente per i ragazzi di mister Consonni a raggiungere almeno il pareggio, un risultato che sarebbe stato sicuramente più giusto.

mm

Pino Pisicchio

Giornalista pubblicista dal 1995. Segue il calcio dilettantistico maremmano dal 1986, già addetto stampa della ex Polisportiva Alberese.
Ha collaborato con Il Tirreno, La Nazione, Il Corriere di Maremma, Radio Grifo, Teletirreno, Telemaremma e Tv9.

Aggiungi commento

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *