Calcio Grosseto Calcio Notizie Grosseto Calcio Senza categoria

Grosseto live: ci siamo quasi…

Nella foto Piero Camilli
GROSSETO. Le ore più importanti della storia biancorossa. Tutte le news e le indiscrezioni fino alle 19 di domani sera, ora in cui tutto sarà deciso

mm

Fabio Lombardi

Giornalista pubblicista dal 2010, è uno degli editori/fondatori della testata giornalistica on-line Grossetosport, all'interno della quale ricopre il ruolo di direttore responsabile. E' altresì il responsabile dei campionati di Promozione e Seconda Categoria, nonché un esperto di calciomercato.

Commenti

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • L’avevo detto che era una barzelletta….solo che non fa ridere…..per niente.

  • Basta!!!! Levati di torno il prima possibile!!!!! Tanto anche se il Grosseto dovesse iscriversi nella UISP O CSEN io ci sarò basta che si levi di torno!!!!!!!!

  • Basta! fatela finita pure voi! Aspettate domani alle 19 senza scrivere più niente, tanto a che serve scrivere se non avete certezze: prima una cosa e subito dopo l’opposto….alle 19 come andrà andrà…..è capace che nemmeno domani alle 19 si degneranno di darvi alcun comunicato in merito e toccherà aspettare venerdì 18…..andate a letto pure voi!

  • 23.50 Camilli hai rotto! Sei stato capace di farti odiare anche da chi ti ha sempre difeso…

  • Che giornataccia che c’ha aspetta.
    Non vorrei si fosse l’unica a non iscriversi. Alla fine anche il Siena si salva. Che incubo!!!

  • Egregio Sig. Camilli,
    Lei in questa brutta storia ha fatto si che esce di scena in modo squallido e purtroppo facendoci ricordare personaggi che gli sportivi ricordano come pessimi figuranti.
    Lei ha fatto tanto x i colori biancorossi ma ha altrettanto ricevuto….vorrei ricordarLe, sue parole, il GIOIELLO DI FAMIGLIA che era l’U.S. GROSSETO, adesso non ha più valore, forse i 43.000€ che Lei ha versato x l’iscrizione.
    Lei voleva regalare la società ma “nessuno” ha voluto il suo dono, perché?
    Perché distruggere tutto? Perché eliminare tutto? Perché portar via tutto?
    Perché ?
    Credo che gli sportivi, i tanti tifosi che In questi anni Le hanno dato tanto, meritino una risposta, abbiano diritto ad una spiegazione.

  • Tutti i Camilli hanno rotto.
    Pagate i debiti e fateci un favore.
    Non mettete più piede in maremma.
    Preferisco partire dalla terza categoria che rimanere un’altro anno con questo burino.

  • Forza ragazzi, spero che la notte, gli abbia schiarito, le idee, e stamattina, cede tutto ai pugliesi, e finisce questo incub, redazione teneteci informati quanto prima, grazie e buona giornata, sperando, in una bella notizia.

  • Oggi al muretto si festeggia la promozione nei dilettanti camilliani intervenite numerosi

    • Camilliani o non camilliani, a me pare che se andiamo nel dilettanti la sconfitta sia per tutti e soprattutto per la Città. Come grossetano che vive in altra città mi sento umiliato perchè nessuno, a parte le chiacchere ha saputo fornire un’alternativa a Camilli. Purtroppo ritorniamo dove ci meritiamo. Inveire contro Camilli è una cosa comprensibile, ma poi cosa abbiamo da offrire in cambio ? Del resto, baseball, basket ecc. tutti sono in queste condizioni. Nessun imprenditore investe in qualcosa che potrebbe valere per la città.
      Amen

  • Alla fine non vende,ci iscrive e si fa il campionato come l’hanno scorso…si andrá a lottare per non finire ai play OUT

  • Ma queste fonti si sono prosciugate nno si sa piu niente mi tocchera andare alla cannella del comune

  • In un quotidiano nazionale Camilli dice che non iscriveranno il grosseto .ma il settore giovanile é salvo .che significa ciò.

    • Significa che se anche la società è in liquidazione, il liquidatore stesso può far proseguire per l’anno successivo l’attività del settore giovanile sotto la guida di Fabrizio Sonnini.
      Il problema sarebbe quello di capire a quale campionato FIGC potrebbe partecipare (regionale o provinciale ?).
      Credo che questa sia una situazione paradossale e difficilmente praticabile

    • Quando le società vengono retrocesse dal professionismo al dilettantismo hanno diritto ad essere iscritte a livello regionale (vedi Gavorrano)

  • Ma non sarà che questa parte acquirente
    non è altro che un depistaggio di Camilli per perdere tempo e arrivare alle 19 per chiudere baracca e burattini

  • Il problema secondo me, esisterà il prossimo anno, dato per scontato che Camilli metterà in liquidazione la società, credo che a Grosseto ci siano già delle persone pronte pronte a ripartire dall’eccellenza. Se è vero che il Sindaco ha promesso a Mansi di affidargli le chiavi dell’Us Grosseto, ci ritroveremmo nel 2016 con due Grosseti, alla fine da niente a due!! Che casino….

  • Io inizierei a far un pò di nomi di queste fonti perchè sennò mi sembra che vi dicano qullo che vogliono sensa assumersi nessuna responsabilita lasciando a voi la patata bollente non che ricche figure di ……….

  • Si prospetta un derbissimo x il prossimo anno,allora non e’ il caso di stare qui’ a piangere!!!!!Occhio Fabio e Yuri che Piede puo’ prendere il vostro posto visto che sa cosa accadra’ il prossimo anno.!!!!!!!!!!!

  • Il settore giovanile?
    Le squadre della Maremma non aspettano altro che la definizione della querelle vendita dell us Grosseto x accaparrarsi i giocatori!
    Ma quale proseguimento!
























Il CalcioMercato di Gs










%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: