Grosseto Calcio Notizie Grosseto Calcio Primo piano

Grosseto-La Portuale: quattro precedenti, ma di oltre 50 anni fa

logo Us Grosseto 1912

Grosseto In collaborazione con il nostro attento lettore (nonché grande tifoso unionista), Franco Pelosi, vi proponiamo il dettaglio dei precedenti tra Us Grosseto e Marina La Portuale. Infatti, strano a dirsi, ma biancorossi e gialloamaranto si sono incontrati già incontrati 4 volte, ma soltanto negli anni Cinquanta del Novecento, in Promozione (girone C), un campionato regionale al tempo equiparabile all’attuale Eccellenza, visto che occupava il quinto livello di importanza dopo Serie A, B, C e IV Serie.

09/10/1955 Grosseto-La Portuale 4-1 Promozione girone C
12/02/1956 La Portuale-Grosseto 1-1 Promozione girone C *
07/10/1956 Grosseto-La Portuale 5-0 Promozione girone C
24/02/1957 La Portuale-Grosseto 0-2 Promozione girone C

* recuperata il 31/03/1956 

Come si vede, il bilancio è ampiamente favorevole al Grifone, con 3 vittorie e 1 pareggio. Positivo anche il computo delle reti, visto che a fronte delle 12 segnate, sono state subite 2, per un saldo di +10.

 

RIEPILOGO DEI CONFRONTI DIRETTI TRA US GROSSETO E MARINA LA PORTUALE

Grosseto
g 4, v 3, n 1, p 0, rf 12, rs 2, diff +10
casa: g 2, v 2, n 0, p 0, rf 9, rs 1, diff +8
fuori: g 2, v 1, n 1, p 0, rf 3, rs 1, diff + 2

La Portuale
g 4, v 0, n 1, p 2, rf 2, rs 12, diff -10
fuori: g 2, v 0, n 0, p 2, rf 1, rs 9, diff -8
casa: g 2, v 0, n 1, p 1, rf 1, rs 3, diff -2

mm

Yuri Galgani

Giornalista pubblicista, è appassionato di calcio e statistiche sportive. Vanta esperienze e collaborazioni col Guerin Sportivo (al tempo diretto da Marino Bartoletti), Telemaremma, Tv9, Calciotoscano.it, Biancorossi.it, Vivigrossetosport.it, Tuttob.com e Pianetab.com. Si è occupato principalmente di Serie B e di Lega Pro e dalla passata stagione segue la Serie D. È co-autore del libro Cento passi nella storia, scritto in occasione dei 100 anni dell’Us Grosseto. Da novembre 2014 è il vice-direttore di Grosseto Sport.

Aggiungi commento

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *