Grosseto Calcio Notizie Grosseto Calcio Primo piano

Grosseto dal campo: attacco e difesa si cambia

allenamento allo Zecchini del Grosseto

GROSSETO – La partitella in famiglia del giovedì preannuncia novità in formazione per la gara con l’Ostia Mare. Allo Zecchini non c’erano gli infortunati Zotti e Baylon, assente pure l’attaccante Palumbo per febbre. Aldilà delle assenze, il pesante passivo incassato domenica scorsa sembra avere rovesciato qualche gerarchia. Giacomarro ha fatto cominciare con la pettorina una difesa inedita composta da Ungaro, Schettino e Maciucca. Centrocampo standard con i due esterni Libutti e Lavopa, in mezzo Vaccaro, Platone e Olivieri. In avanti Di Gennaro in coppia con Murano. Il 3-5-2 del primo tempo è diventato 4-4-2 nella ripresa con pochi avvicendamenti: Libutti e Lavopa sono scesi a fare i terzini, sulle fasce sono entrati Cremonini, a destra, Nappello a sinistra con Olivieri e Lauria a presidiare la mediana e sempre Di Gennaro e Murano in attacco. La formazione del primo tempo appare piuttosto attendibile anche se l’allenatore del Grosseto è solito mischiare molto nel corso della settimana. Dopo la batosta di Arzachena attacco e difesa cambieranno fisionomia.

Fabio Lubrani

Giornalista Pubblicista. Per Grossetosport si occupa di Grosseto, Gavorrano e C5 Atlante. Ha scritto per il quotidiano Corriere di Maremma e collaborato con TMW, Calciomercato.com, Calciopiù, Radio RBC, Vivigrosseto.

Aggiungi commento

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *





































Loading…