Grosseto Calcio Notizie Grosseto Calcio

Grosseto: cosa può succedere adesso?

Nella foto Piero Camilli

GROSSETO. Con l’avvenuta iscrizione al campionato di Lega Pro, ma senza aver presentato la fideiussione in casa Grosseto si possono aprire scenari ancora tutti plausibili.

A) VENDITA. Camilli potrebbe aver iscritto la squadra senza depositare la fideiussione in quanto ha una trattativa “calda”, ma che è ancora da definire nei dettagli. In questa maniera c’è la possibilità di proseguire senza perdere la categoria di appartenenza.

B) IL GRANDE BLUFF. Il presidente, “chiuso in un angolo” per uscirne fuori, vuol dimostrare alla città che senza di lui non ci sarebbe calcio a certi livelli ed in una mossa dell’ultimo secondo presentare la fideiussione.

C) IL DRAMMA. Camilli non conclude nessuna trattativa e lascia scadere i termini per la presentazione della garanzia non iscrivendo di fatto la squadra. Ipotesi poco plausibile visto che comunque l’iscrizione ha un costo non indifferente (circa 46 mila euro).

Insomma tre ipotesi tutte e tre credibili, ma fino al 15 luglio siamo certi che non si svelerà il segreto.

mm

Fabio Lombardi

Giornalista pubblicista dal 2010, è uno degli editori/fondatori della testata giornalistica on-line Grossetosport, all'interno della quale ricopre il ruolo di direttore responsabile. E' altresì il responsabile dei campionati di Promozione e Seconda Categoria, nonché un esperto di calciomercato.

Aggiungi commento

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *
























Il CalcioMercato di Gs