Comunicati Grosseto Calcio Notizie Grosseto Calcio Primo piano

Grifone, Multineddu rassegna le dimissioni

Multineddu

Grosseto. Il direttore sportivo biancorosso, Gianfranco Multineddu, ha rassegnato le proprie dimissioni irrevocabili dall’incarico conferitogli dal presidente Pincione. Questo, per lo meno, è ciò si legge nel comunicato ufficiale del Football Club Grosseto 1912. Dunque, l’ormai ex-ds saluta la Maremma dopo poco più di tre mesi di lavoro, nel corso del dei quali ha portato elementi importanti, come Lanzano, Libutti, Di Gennaro, Daleno, Maciucca, Baylon, Ungaro e Cremonini, avallando altresì operazioni di mercato rivelatesi azzeccate.

mm

Yuri Galgani

Giornalista pubblicista, è appassionato di calcio e statistiche sportive. Vanta esperienze e collaborazioni col Guerin Sportivo (al tempo diretto da Marino Bartoletti), Telemaremma, Tv9, Calciotoscano.it, Biancorossi.it, Vivigrossetosport.it, Tuttob.com e Pianetab.com. Si è occupato principalmente di Serie B e di Lega Pro e dalla passata stagione segue la Serie D. È co-autore del libro Cento passi nella storia, scritto in occasione dei 100 anni dell'Us Grosseto. Da novembre 2014 è il vice-direttore di Grosseto Sport.

Commenti

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    • di cosa ti sorprendi? è ovvio che nel prossimo mercato x noi agirà Nucifora, quindi con 2 direttori sportivi che ci volevi fa?i miei complimenti comunque a Multineddu x aver assemblato davvero una buona squadra in poco tempo, vedremo adesso il “Moggi dell’Adriatico” ( nell’accezione positiva del termine ) che campioni ci porterà…

  • Ecco un altro di quegli accadimenti senza alcuna logica… Da quando chi fa bene viene messo nelle condizioni di andar via?!! Concordo con Buttero70.. BOH!

  • Mi dispiace veramente! Non ho conosciuto Multineddu personalmente, ma penso che sia una brava persona e un ottimo direttore sportivo. Nel poco tempo che ha avuto a disposizione ha allestito una signora squadra! Grazie di cuore!
    Ora il prossimo chi sarà? L’allenatore?

  • “Moggi dell’Adriatico”??!! Si va beh… sogniamo noi o stiamo interpretando il sogno di Nucifora??!! Comunque sia, Multineddu ha organizzato una squadra che funziona e, quindi, grazie! Ma, come al solito, alla fine, i meriti li prenderà qualcun altro.. Forza Grifone!

    • Guarda, parlo per quello che so io relativamente alla prima squadra e allo staff tecnico-dirigenziale. Ebbene, i vari tesserati riscuotono regolarmente ed è giusto sottolinearlo. Ovviamente, un club costruito da zero (ma per vincere), ha la necessità di trovare certi equilibri interni. Personalmente ho apprezzato il lavoro svolto da Multineddu, ma alla fine è stato lui a rassegnare le dimissioni e dobbiamo prenderne atto. Ora, Pincione saprà sicuramente come sostituirlo. D’altronde, una società professionistica come questa, pur se tra i dilettanti, deve pensare prima di tutto all’obiettivo finale, che è quello del ritorno immediato in Lega Pro e per farlo capita e capiterà che sia costretta a pensare o a mettere in atto strategie non sempre condivisibili. Gli addetti ai lavori passano, il Grifone resta. Avanti così.

  • vabbè yuri allora facciamo passare tutto e stiamo zitti. proprio perché le cose stanno andando bene sembra strano tuttto sto via vai.

      • l’addetto agli arbitri va via, gorelli mandato via poi reintegrato,Multineddu dimissionario … è inusuale che in un momento positivo della squadra ci siano tutte queste destabilizzazioni e che la stampa, che quest’anno non è ostacolata o bannata dalla precedente gestione dirigenziale, non prenda una qualche posizione. d’altra parte anche i post di noi tifosi rivelano una certa incomprensione riguardo a queste decisioni; a mio parere un giornalista non deve solo riportare le cose ma esprimere una propria opinione.















Loading…















%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: