Comunicati Grosseto Calcio Notizie Grosseto Calcio Primo piano

Grifone, il club annuncia il silenzio stampa

logo Fc Grosseto - foto Yuri Galgani - www.grossetosport.com

Grosseto. Questa sera, intorno alle 20, il club biancorosso ha annunciato l’inizio del silenzio stampa e ha confermato che il ds Nucifora parlerà con i giornalisti lunedì 4 gennaio alle ore 16.30. Sinceramente, l’improvviso black-out voluto dalla società ci ha colto di sorpresa e ci auguriamo che ci siano delle ragioni molto serie dietro tale decisione, che rispettiamo, ma non condividiamo, forse perché ci sembra di rivivere un film già visto.

mm

Yuri Galgani

Giornalista pubblicista, è appassionato di calcio e statistiche sportive. Vanta esperienze e collaborazioni col Guerin Sportivo (al tempo diretto da Marino Bartoletti), Telemaremma, Tv9, Calciotoscano.it, Biancorossi.it, Vivigrossetosport.it, Tuttob.com e Pianetab.com. Si è occupato principalmente di Serie B e di Lega Pro e dalla passata stagione segue la Serie D. È co-autore del libro Cento passi nella storia, scritto in occasione dei 100 anni dell'Us Grosseto. Da novembre 2014 è il vice-direttore di Grosseto Sport.

Commenti

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Invece io sono d’accordo! In questo momento tante chiacchiere fanno solo male all’ambiente!
    Capisco che il Vostro lavoro è questo, ma bisogna anche essere concentrati su quello che c’è da fare…e cioè: Vincere il campionato!
    Il problema è che tutte queste interviste dei vari giornali e testate giornalistiche hanno destebilizzato l’ambiente, e come scrissi tempo fa in una notizia scritta proprio qui su Grossetosport che spesso e volentieri troppe domande e troppe interviste portano solo a litigi interni e dissapori che ovviamente per arrivare in alto, dobbiamo evitare.
    Purtroppo quando siamo troppo trasparenti e cristallini ci può stare una frase, una parola di troppo ed ecco che il giochino che abbiamo ri…costruito con cura, si rompe definitivamente.
    Invece, questa scelta la condivido in pieno….e chi ha giocato in un gruppo o in una squadra, sà a cosa mi riferisco….Buon anno a tutti….

  • Forse non si ha ben presente la delicatezza del momento e l’estrema importanza che riveste la prossima fase del campionato a iniziare dalla partita allo Zecchini del 6 Gennaio, la prima del girone di ritorno, per il positivo prosieguo della nuova avventura calcistica grossetana sotto le insegne del Grosseto Group, unica società dilettantistica della serie D italiana, almeno per quanto leggo, con caratteristiche internazionali e che non puo’ assolutamente permettersi il lusso di non accedere a fine campionato alla categoria superiore, quella professionistica della Lega Pro, pena la perdita dei cospicui investimenti profusi senza praticamente contributi della imprenditoria locale. E’ evidente che da ora in avanti chi sbaglia rischia di pagare duramente e un po’ di silenzio e concentrazione attorno alla squadra puo’ fare bene.

    • Leggendo meglio su internet vedo che anche il Venezia (citta’ e blasone che se anche caduta di recente tra i dilettanti del girone C della serie D e’ di caratura e bladone certamente superiore al Grosseto) presenta una situazione dirigenziale similare a quella del Grosseto con un Presidente Italo americano con attivita’ principale a New York. Ed anche il Venezia ha finito il girone di andata non in primissima posizione come inizialmente sperato. La differenza della situazione e’ che in quel girone la lotta e’ presumibilmente limitata a due sole squadre distanziate di un solo punto con il Venezia alla lunga assolutamente favorito mentre nel girone G dove milita il Grosseto sono ben 4-5 squadre ancora in lizza in una ristretta fascia di punti; insomma le cose per il Grosseto sono risultate piu’ complicate che per il Venezia e questo puo’ giustificare la presa di posizione piu’ severa con il “silenzio stampa” di questo giorni e di queste ore che precedono il riavvio del campionato.

  • ahahaha siamo alle comiche, ma chi pensano di essere, la Juve? il Bayern? il Barca??
    Veramente dei poeri….. solidarietà alla redazione!
    E auguri di buon anno a tutti!

  • Probabilmente sarà un modo per trovare la giusta concentrazione per la ripresa del campionato… Comunque è un po’ strano visto che la società ha fatto proprio della comunicazione e trasparenza un suo “marchio di fabbrica” dicendo anche a più riprese che la porta ai giornalisti è sempre aperta…. Boh … Non resta aspettare e vedere cosa succede. Auguri a tutti i

    • Io credo invece che sia nel diritto della società fare queste scelte. Del resto secondo me se si parlasse meno ci sarebbe più serenità. Allo stadio per esempio perché non viene più gente? E il tabellone, e il campo di Via Austria? Siamo buoni solo a fare critiche.Prima contro Camilli ora questi: ma vogliamo davvero stare in Eccellenza? Io No! Anni di B non ci portano in alto da soli.
      Max Pincione: I tifosi veri stanno con te, il resto son chiacchiere!

  • Grande Presidente!!!!!!!! ottima scelta che condivido in pieno. Auguri di un 2016 pieno di soddisfazioni

  • D’accordo con la società, se lo fanno ci sarà un motivo e comunque è una scelta legittima che va rispettata. Impariamo a fare meno polemiche e a dare meno giudizi gratuiti specialmente se riguardano la buona fede degli addetti ai lavori.. Il giocattolo è di alto livello e può arrivare molto in alto

  • Mi trovo in pieno accordo con la società; certi giornalisti dovrebbero imparare a rispettare chi si sta facendo in quattro per riportare Grosseto caclcistica in alto!!!!!!

  • Concordo con la società! Vedremo, il 4 gennaio, cosa avrà da dirci il Direttore Sportivo Nucifora! Buon anno a tutti/e! 😀

  • Oggi, per il Grifone, quante persone vanno allo stadio rispetto
    “all’era Camilli?”

  • …basta dire che senza pincione e una società in delirio abbandonata a se stessa





































Loading…















%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: