Grosseto Calcio Notizie Grosseto Calcio Primo piano

Grifone, dopo l’8ª giornata i numeri dicono che…

Di Gennaro abbraccia Palumbo, autore di un gol

Grosseto. Dopo l’8ª giornata di campionato è tempo di bilanci per il Grifone. Classifica a parte (con 17 punti, frutto di 5 vittorie, 2 pareggi e 1 sconfitta), negli ultimi 5 turni i biancorossi hanno ottenuto ben 4 successi (ovvero 12 punti), perdendo solo a Rieti. Un cammino che ha tenuto solo l’Ostiamare, ma con un calendario molto più abbordabile. A livello di reti, il ruolino parla di 18 gol fatti e 11 subiti. Ebbene, delle 18 reti all’attivo, ben 11 sono arrivate allo Zecchini, dove, però, sono state tante anche quelle al passivo, 8 (su 11 totali). Ovviamente, in trasferta il saldo parla di 7 gol segnati e 3 subiti. Per quello che riguarda le modalità in cui vengono segnati i gol, poi, possiamo dire che 12 sono giunti su azione, 3 punizione, 2 su rigore e 1 su autorete. Per gli 11 gol subiti, invece, 7 sono arrivati su azione, 1 su rigore, 1 su punizione, 1 su calcio da fermo e 1 su autorete. Infine, analizziamo i minuti nei quali il Grifone segna o subisce le reti. La cosa che colpisce è come i biancorossi riescano a segnare 3 reti più o meno ogni 15′, ma le eccezioni si verificano (in positivo) tra il 15′ e il 30 con 5 marcature e (in negativo) tra il 30′ e il 45′, con 1 gol soltanto. Al contrario, per quello che riguarda i minuti in cui vengono subite le reti, ci sono due dati che stridono fortemente: tra il 30′ e il 45′ il Grosseto non ha mai preso gol, mentre una volta rientrato in campo, tra il 45′ e il 60′, è stato capace di prenderne ben 5 (degli 11 totali). Le altre reti subite sono arrivate in questa maniera: 2 nei primi 15′ e 2 negli ultimi 15′, 1 tra il 15′ e il 30′ e 1 tra il 60′ e il 75′.

IL GROSSETO IN NUMERI

17 punti in classifica (2ª posizione insieme ad Albalonga e Arzachena)
5 vittorie
2 pareggi
1 sconfitta

18 gol fatti  (11 in casa, 7 fuori) così suddivisi:
12 su azione
3 su rigore
2 su punizione
1 su autorete

11 gol subiti (8 in casa, 3 fuori) così suddivisi:
7 su azione
1 su rigore
1 su punizione
1 su calcio da fermo
1 su autorete

Distribuzione dei gol segnati nei 90′
0′-15′ —–> 3
15′-30′ —> 5
30′-45′ —> 1
——–
45′-60′ —> 3
60′-75′ —> 3
75′-90′ —> 3

Distribuzione dei gol subiti nei 90′
0′-15′ —–> 2
15′-30′ —> 1
30′-45′ —> 0
——–
45′-60′ —> 5
60′-75′ —> 1
75′-90′ —> 2

mm

Yuri Galgani

Giornalista pubblicista, è appassionato di calcio e statistiche sportive. Vanta esperienze e collaborazioni col Guerin Sportivo (al tempo diretto da Marino Bartoletti), Telemaremma, Tv9, Calciotoscano.it, Biancorossi.it, Vivigrossetosport.it, Tuttob.com e Pianetab.com. Si è occupato principalmente di Serie B e di Lega Pro e dalla passata stagione segue la Serie D. È co-autore del libro Cento passi nella storia, scritto in occasione dei 100 anni dell'Us Grosseto. Da novembre 2014 è il vice-direttore di Grosseto Sport.

Commenti

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Ottima statistica, per chi apprezza i numeri. Davvero! Volevo solo capire una cosa, per pura curiosita. Cosa intendi per gol su calcio da fermo. È diverso da gol su punizione? Non realizzo.

    • Punizione di prima e, ad esempio, un calcio da fermo dalla trequarti trasformato in gol.
      La Nuorese, se non ricordo male, li ha fatti entrambi.















Loading…















%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: