Calcio Prima Categoria

Girone D: l’analisi del giorno dopo

 

GIRONE D

 

FOLLONICA IN ASCESA; ALTA MAREMMA, CHE SUCCEDE? La quarta giornata del girone F di Prima Categoria vede prevalere piuttosto nettamente il Follonica nel derby maremmano contro l’Alta Maremma: un 3 a 1 che incorona il team di Silvestro come miglior squadra maremmana di questo inizio di stagione. Gara strana quella di domenica, dove i gialloneri sono partiti male, subendo un gol a freddo e hanno terminato peggio il primo tempo, sotto di due reti e con due uomini espulsi. Dopo il promettente inizio, complice anche l’infortunio di Fabio Falciani, l’Alta Maremma sta attraversando un momento complicato, dove si sono palesati alcuni problemi nella fase difensiva. Siamo solo alle battute iniziali, è chiaro, ma mister Papini è chiamato a apportare i giusti correttivi.

 

MONTEROTONDO SUPER IN TRASFERTA Il Monterotondo si conferma Dr Jekyll e Mr Hide in questo primo scorcio di stagione: due gare in casa e due sconfitte; due gare in trasferta e due vittorie. Servivano i tre punti contro il fanalino di coda Belvedere e sono arrivati al di là dello striminzito 0 a 1 finale targato Flori; i rossoverdi hano collezionato tantissime azioni da rete, con Bugelli praticamente inoperoso. Obiettivo ora è invertire questa strana tendenza per dare una svolta decisiva a questa stagione.

 

CALDANA, UN BUON PARI PER RIPARTIRE In casa Caldana, dopo le vicissitudini della settimana successiva al tracollo di Capannoli, si attendeva una pronta reazione della squadra e il pareggio ottenuto contro una big come il Castiglioncello ha soddisfatto la dirigenza biancoceleste, con la squadra che è apparsa vogliosa e determinata. Meno appagamento è stato fornito dalla contestata direzione arbitrale, con molti dubbi sulla punizione che ha garantito il momentaneo vantaggio ospite e l’espulsione apparsa esagerata all’attaccante Burioni. Comunque, segnali positivi, che fanno ben sperare.

 

Davide Sbrolli

Pubblicista, responsabile della Prima Categoria. Ha lavorato anche per il Corriere di Maremma.

Aggiungi commento

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *
























Il CalcioMercato di Gs