Giovanissimi Settore Giovanile

Giovanissimi Regionali: il Grosseto muove la classifica

 

Us Grosseto: Bonucci, Angiolini, Mema, Maiorana, De Michele, Mascelloni, Olandese, Lucattini, Biserni, Rotondo, Cavallo.

A disposizione: Nucciotti, Marzocchi, Fantoni, Russo, Aramini, Troiano, Vescovo.

Stella Rossa: Abutoaei, Pinzani, Bellofatto, Amatore, Orlacchio D., Nannetti, Bettarini, Orlacchio L., Curcio, Masha, Iacopini.

Grosseto. Ancora una volta il punteggio finale penalizza i giovanissimi maremmani, autori di un primo tempo davvero ben giocato.
Parte fortissimo la squadra di mr. Russo e crea occasioni a ripetizione. Al 4′ un diagonale di Cavallo viene respinto sulla linea a portiere battuto.
Un minuto dopo un tiro di Lucattini è deviato e sul corner Mascelloni di testa sfiora il palo. All’ 8′ bella sforbiciata di Rotondo parata da Abutoaei. La rete che arriva al 13′ è la logica conseguenza di un predominio totale.
L’azione parte da un giropalla difensivo con De Michele che appoggia su Mascelloni che lancia Angiolini in area bravo a segnare anticipando l’uscita del portiere.
Al 24′ dal nulla, su una palla persa a centrocampo, al primo tiro in porta Davide Orlacchio trova l’ 1-1 con un tiro da fuori area, che si insacca all’angolino alla sinistra di Bonucci.
Il Grosseto non ci sta ed al 35′ su punizione di Angiolini colpo di testa di Maiorana ancora parato da Abutoaei e primo tempo che si conclude così.
Nella ripresa molte meno cose da segnalare. Al 43′ bell’ azione Rotondo Biserni con tiro di quest’ultimo rimpallato.
Al 52′ un bel tiro di Fantoni va fuori di poco. I maremmani iniziano a sentire la fatica con la Stella Rossa che guadagna campo pur non creando nulla fino al 61′ quando En Naciri, in netta posizione di fuorigioco, spinge in rete un pallone che forse sarebbe entrato ugualmente. Rete annullata dell’arbitro, uno dei migliori tra quelli visti in questo campionato. Scampato il pericolo al 70′ travolgente azione di Mema sulla fascia, che dopo aver saltato tre avversari crossa in area ma nessuno riesce a ribadire in rete.
Dopo tre minuti di recupero arriva il fischio finale. Per vedere il bicchiere mezzo pieno, nonostante la vittoria sfumata, i maremmani riescono comunque a recuperare un punticino in classifica rispetto a qualche diretta concorrente per la salvezza.
Fondamentale la prossima partita di domenica a Ponzano, dove vincere sarà l’unica cosa che conterà.

Classifica:

Navacchio Zambra 50
Forcoli 41
Venturina 36
Montelupo 32
Bellaria Cappuccini 30
Armando Picchi 29
S. Maria 28
Pro Livorno Sorgenti 26
Fucecchio e Stella Rossa 23
San Miniato 22
Albinia 21
GROSSETO 20
Livorno 9, 12
Ponzano 7
Sovicille 1

Redazione

Aggiungi commento

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *