<

Giovanissimi Regionali: bel poker del Grosseto contro la Policras Sovicille

Policras Sovicille-Us Grosseto 0-4

Policras Sovicille:: Pioli, Bartolini, Bazda, Strazza, Marchetti, Vannocci, Mastrandrea, Varrale, Dessi, Bella, Biti.

Us Grosseto:Nucciotti, Angiolini, Mema, Fantoni, De Michele, Maiorana, Troiano, Vescovo, Rotondo, Olandese, Valente. A disposizione: Bonucci, Marzocchi, Russo, Aramini, Biserni, Luciani e Cavallo.

Non esistono partite facili, ma soltanto quelle che riesci a far diventare facili.
E così è stato oggi per i Giovanissimi di mr. Russo che, opposti al fanalino di coda Sovicille, hanno espugnato il campo senese con una partita mai in discussione.
Parte forte il Grosseto e nonostante una manovra poco fluida, nei primi dieci minuti va comunque al tiro due volte con Olandese e una con Valente. Al 12′ primo ed unico intervento di rilievo di tutto l’incontro di Nucciotti, bravo a respingere una punizione di Bella.
Al 19′ bell’azione di Valente con Rotondo in leggero ritardo x la deviazione vincente.
Ma un minuto dopo il Grosseto passa in vantaggio con Olandese, bravo a deviare sugli sviluppi di un calcio d’angolo. I maremmani continuano a premere ed un bel tiro di Troiano viene deviato in angolo da Pioli, senza dubbio il migliore in campo per il Sovicille. Al 29′ ancora Valente vicino alla rete, che dopo aver saltato due avversari calcia alto.
Allo scadere del primo tempo De Michele impegna ancora Pioli con un colpo di testa da distanza ravvicinata.
Nel secondo tempo la supremazia del Grosseto è ancora più netta con i senesi chiusi costantemente nella loro metà campo e le occasioni aumentano soprattutto grazie ad una manovra fluida ed avvolgente.
Solo dopo dieci secondi Angiolini impegna ancora Pioli con un bel tiro e si ripete su Rotondo al 39′. Tra il 43′ ed il 44′ il Grosseto colpisce due traverse con tiri da fuori area a portiere battuto, prima con Vescovo e poi con Aramini. Al 53′ dopo l’ennesima parata di Pioli su sventola di Troiano, i maremmani raddoppiano. Ubriacante azione di Valente sulla sinistra, steso nettamente e rigore. Capitan Mema sigla il 2-0. Al 57′ Valente, migliore in campo dei biancorossi, coglie il premio per la sua prestazione, siglando con precisa punizione il 3-0. Mr Russo fa entrare in campo tutti i giocatori a sua disposizione.
Il Sovicille perde la testa iniziando a commettere una serie di falli, bravi a non reagire i grifoncini. Al 61′ steso in area Troiano, ed ancora rigore realizzato da Aramini per il 4-0 definitivo.
Tre punti fondamentali in chiave salvezza, con cinque distanze di vantaggio sulla zona retrocessione a cinque partite dalla fine, per una squadra che ancora una volta ha dimostrato di essere un gruppo molto unito.

Classifica:

Navacchio Zambra 64
Venturina 54
Forcoli 51
Montelupo 48
Pro Livorno Sorgenti 41
Bellaria 39
Armando Picchi 36
Santa Maria e Fucecchio 34
San Miniato 32
GROSSETO e Stella Rossa 31
Albinia 26
Livorno 9, 20
Ponzano 12
Policras Sovicille 1

Redazione

Aggiungi commento

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.