Prima Categoria

Gaggi si gode la vittoria nel derby. “Obiettivo salvezza, ma voglio i playoff”

Nella foto la panchina del Sorano, con mister Gaggi ora alla Neania

Il Sorano si gode anche la vittoria nel derby contro il Manciano. La formazione biancoceleste ha avuto la meglio contro i cugini biancorossi. Un 2-0 che rilancia il Sorano dopo un momento opaco dovuto ai troppi infortuni. “Abbiamo avuto grosse difficoltà nell’ultimo mese e mezzo – dice il tecnico del Sorano – a livello numerico tra infortuni e squalifiche ci siamo ritrovati con la rosa ridotta all’osso. Abbiamo poi perso Esposito per motivi di lavoro, che era un giocatore che ci faceva la differenza, ed in alcune sfide siamo andati a giocare in dodici. Adesso la società è corsa ai ripari”.

Ed infatti il Sorano è tornato a brillare, superando il Manciano con una prova di carattere e qualità. “Il Manciano è una bellissima squadra, ma noi abbiamo avuto un ottimo approccio alla partita, avevamo più voglia di loro, siamo stati più bravi ed arrivavamo primi sulle seconde palle. Certo ci è girata anche bene, sul primo gol siamo stati fortunati a sbloccarla, ma in novanta minuti il Manciano non ha quasi mai tirato. Era un derby sentitissimo, tra giocatori e dirigenti. E’ una vittoria che vale e che ci dà morale, inoltre ci fa capire la forza che abbiamo”.

Tre punti che valgono ad oggi il settimo posto in classifica. “L’obiettivo resta la salvezza da raggiungere il prima possibile – conclude Gaggi -,però io ho voglia di lottare per i playoff. Tolto il Roselle, che è due categoria sopra, ce la possiamo giocare con chiunque”.

Andrea Capitani

Responsabile Terza categoria e Altri sport

Email: a.capitani@hotmail.it

Aggiungi commento

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *
























Il CalcioMercato di Gs