Altri Sport

Flag football, le Cudere non riescono a qualificarsi per le finali di Coppa Italia

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Domenica a Parma si è disputato il terzo Bowl di Coppa Italia tra le Cudere Grosseto Blue Storms Busto Arsizio, Driadi Torino, Panthers Parma, Vipers Modena.

Dopo la bella prestazione alla Fattoria Principina, dove Sorresina e compagne hanno vinto 3 partite su 4, valevoli sia per la Coppa Italia sia per il campionato, le maremmane non sono riuscite a ripetersi e hanno chiuso la giornata con due partite perse due pareggiate e una vinta.

 

Giornata in chiaroscuro per le grossetane che iniziano bene con una vittoria sulle Driadi Torino, partita molto combattuta ma che vede le grossetane vincere alla fine dei tempi regolamentari 20-14.

 

Seconda partita dove le grossetane perdono di concentrazione e complice anche il caldo non riescono a contrastare le Tempeste Blues Storms.

 

Dopo la sconfitta per 19-35, le ragazze di Coach Matta ritrovano la concentrazione e giocano le altre due partite, con buona intensità e dei buoni giochi sia in attacco sia in difesa.

Le difese concedono poco agli attacchi avversari e le due partite finiscono in parità contro Blue Storms e Driadi rispettivamente 13-13 e 12-12.

 

Nell’ultima partita Neri e compagne cedono alle padroni di casa per 37-6, partita a senso unico complice la stanchezza (le maremmane che hanno disputato due partite in più rispetto alla squadra di Parma) e l’esperienza maggiore delle ragazze di Parma, che si qualificano quindi prime del girone imbattute.

 

Risultati della Giornata:

Cudere Grosseto-Driadi Torino          20-14

Parma Panthers – Blue Storms          35-18

Cudere Grosseto – Blues Storms       19-35

Driadi Torino   Vipers Modena           28-0

Panthers Parma – Cudere Grosseto   37-6

Driadi Torino – Cudere Grosseto        12-12

Vipers Modena – Blus Storms            0-13

Blue Storms – Cudere                        13-13

Phanters – Driadi                               13-0

 

Roberto Matta Head Coach: A volte si vince e a volte s’impara. Spero che il risultato non del tutto soddisfacente di questo torneo faccia capire alla squadra che è necessario un impegno maggiore per essere competitivi. Il risultato sul campo ci ha detto che dobbiamo lavorare più intensamente in vista del campionato a settembre. Abbiamo tutto il tempo per fare quel passo avanti che ci permetterà di raggiungere i nostri obbiettivi. Starà a noi trovare la voglia di farlo. Non ci siamo qualificati per le finali, ma ci sono note positive. Dal punto di vista atletico la squadra è migliorata ed è riuscita a giocare ben 5 partite consecutive sotto il sole estivo onorando il campo fino alla fine. Archiviata la coppa , d’ora in poi saremo concentrati sul campionato. Stiamo infatti organizzando assieme alle Vipers Girls Modena una partita amichevole in vista di settembre.  A breve sarà definita la data.

Giacomo Daviddi Defense Coordinator: Un bowl non positivo per i punteggi, dove un po’ di sfortuna e qualche errore di troppo ci hanno fatto capitolare. Ma un bowl più che positivo per la coesione della squadra. Partite difficili e tirate e la pressione si è fatta sentire. Sono molto orgoglioso della nostra difesa, che ha dimostrato carattere e sacrificio. Il caldo e la stanchezza non hanno aiutato ma i tanti mesi spesi agli allenamenti hanno dato i suoi frutti.

Redazione

Aggiungi commento

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *































Il CalcioMercato di Gs