Calcio Eccellenza

Eccellenza: super Albinia, cala il poker contro il Sangimignano

ALBINIA. Torna a conquistare la vittoria (mancava dalla seconda di campionato) l’Albinia sul proprio campo. A cadere sotto la scure dei rigenerati rossoblu è il Sangimignano che ha dovuto fare a meno del portiere titolare a pochi minuti dal fischio di inizio ed ha schierato tra i pali Chiarugi.
Dopo una prima fase di studio, la formazione maremmana ha realizzato al 41° l’uno a zero con Anichini che da breve distanza ha deviato in gol un calcio d’angolo.
Gli ospiti hanno tentato una reazione, ma sono stati puniti in apertura di ripresa da Presicci bravo a ribattere in gol una bella conclusione di Nieto.
Proprio l’attaccante ex professionista è salito in cattedra nell’ultima mezz’ora realizzando la doppietta che ha suggellato il netto successo albiniese: al 63° il bomber ha insaccato su assist di Zaccariello ed al 90° si è ripetuto su calcio piazzato.
Soddisfatto mister Tommasi dopo il fischio finale:

Albinia-Sangimignano 4-0

Albinia: Bigoni, Mecarozzi (34° Zaccariello), Amorfini, Sgherri, Conti, Lorenzini, Chiatto, Presicci (77° Rosati), Nieto, Anichini (65° Masini), Coli. A disp. Perin, Bianchi, Franci, Marchi. All. Tommasi.

Sangimignano: Chiarugi, Tiso, Aggravi (46° G. Cicali), Paganelli, Mori, Cala Campana (75° Rustioni), Conforti, Massai, Paci, Scannadinari, Lucatti (80° Bianchi). A disp. Simoncini, Skenderaj, Lari, F. Cicali. All. Pini.

Arbitro: Campagni di Firenze
Assistenti: Ingenito e Lumetta di Piombino
Marcatori: 41° Anichini, 50° Presicci, 63° e 90° Nieto
Espulsi: –

Giulio De Paola

Aggiungi commento

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




















Loading…