Grosseto Calcio Notizie Grosseto Calcio Primo piano

Eccellenza: il terzo turno di campionato del girone “A”

Grosseto. Siamo così arrivati alla terza giornata del campionato di Eccellenza con la squadra del Grosseto (3) che finalmente, almeno a livello di risultati, comincia a vedere la giusta strada da percorrere; è chiaro che la condizione non è ancora quella ottimale (e ci mancherebbe altro), però la vittoria di Larciano deve essere senza dubbio presa come un fattore positivo, e non solo fermandoci all’aspetto della classifica. E’ altrettanto chiaro che domenica prossima in casa contro il Marina La portuale (1, inizio ore 17,00) sia necessario ottenere i tre punti, anche per lanciare il giusto segnale al campionato, identificandoci, se ancora ce ne fosse bisogno, come squadra da battere. Anche in questo caso non ci sono notizie storiche sulla squadra carrarina, il che fa pensare che la propria storia si sia snodata tra i vari campionati dilettantistici, senza alcun acuto. La squadra Giallo-amaranto scenderà in Maremma, presumibilmente, soltanto alla ricerca di un risultato positivo, anche se la differenza tra le compagini in campo dovrebbe essere molto accentuata.




Il resto del programma prevede Atletico Piombino (0, ma 1 giocata) – Castelfiorentino (6), che farebbe presagire una giornata difficile per i rappresentanti della Val di Cornia); Cuoiopelli (3) – Atletico Cenaia (3), partita che si presenta già abbastanza interessante; Gambassi (4) – Fucecchio (3/1 giocata), partita che metterà alla prova la forza delle due formazioni; Larcianese (0) – Sangimignano (6), divario che appare troppo marcato se rapportate alle prestazioni offerte contro la squadra biancorossa.
Si prosegue con il Poggibonsi (4)di mister Bifini, nostra prossima avversaria in coppa, affrontare il Castelnuovo Garfagnana (3), potenzialmente squadre che possono combattere per posizioni di primo ordine in classifica; quanto a San Marco Avenza (0) – Ponte Buggianese (3), la bilancia sembra poter pendere nettamente a favore degli ospiti, come, infine, in Urbino Taccola (0) – San Miniato Basso (4) dove la squadra di Vicopisano sembra ancora lontana da quanto ha fatto vedere la “cugina” pisana. (AS)

Antonio Strati

Aggiungi commento

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *