Calcio Eccellenza

Eccellenza: Albinia in coda, necessario tornare a vincere

ALBINIA. Il Seravezza guarda tutti dall’alto dei suoi 17 punti in classifica e si conferma squadra solida pareggiando 1-1 nel big match contro il Querceta. La Cuoiopelli potrebbe approfittarne per rosicchiare il gap ma non lo fa: complimenti al Marina La Portuale che gli impone lo 0-0 in casa.

Bene Camaiore e Pietrasanta che superano rispettivamente Gambassi e Piombino, ma il Castelfiorentino e la Larcianese non mollano l’osso battendo il Lammari ed Albinia.

Per i rossoblu di Tommasi la situazione adesso inizia a farsi complicata: la sconfitta porta in dote l’ultimo posto alla pari con Piombino e Forcoli a quota sei. Certamente la classifica è ancora corta e basta poco per risalire in zone più sicure, tuttavia il campanello di allarme è suonato ed in riva all’Albegna non è possibile dormire sonni troppo tranquilli.

Dimenticare le ultime prove negative e ripartire da subito contro il San Gimignano è una consegna tassativa anche se non sarà facile. Un nuovo ko aprirebbe scenari poco bucolici ed alquanto nebulosi. I mezzi per fuggire dalle sabbie mobili ci sono: Nieto e compagni devono riuscire a risollevarsi e lo staff tecnico in questi giorni cercherà di porre rimedio alle mancanze.

L’obiettivo dell’Albinia è la salvezza e sotto la guida di un allenatore esperto come mister Tommasi crediamo che possa arrivare. Adesso, però, è giunto il momento di serrare i ranghi e tornare a quella vittoria che manca ormai dalla lontana seconda giornata.

Risultati

Larcianese-Albinia 3-1
Cuoiopelli-Marina La Portuale 0-0
Forcoli-Cenaia 2-2
Gambassi-Camaiore 0-2
Lammari-Castelfiorentino 0-2
Pietrasanta-A. Piombino 3-1
San Gimignano-U. Taccola 2-1
Seravezza-Querceta 1-1

Classifica

Seravezza 17
Cuoiopelli, Querceta 15
Camaiore, Pietrasanta 14
Castelfiorentino, Larcianese 13
San Gimignano 12
Marina La Portuale 9
Cenaia 8
U. Taccola, Lammari, Gambassi 7
A. Piombino, Albinia, Forcoli 6