Calcio Eccellenza

Eccellenza: Albinia affamata, vuole i tre punti

Sei punti separano il Sangimignano e l’Albinia in classifica. Ad essere messa peggio è la squadra maremmana che ha necessità assoluta di tornare alla vittoria per riprendere il proprio cammino verso la salvezza.

In questa stagione l’attacco rossoblu ha incontrato qualche difficoltà realizzando sei reti in otto partite e preoccupa anche il dato dei gol al passivo, ben quattordici, ma i ragazzi di Tommasi sono ben determinati a fare bene ed a ritrovare la via del successo che manca dalla ormai lontana seconda giornata.

Con queste premesse l’imperativo in casa Albinia non può che essere quello di prestare la massima attenzione e puntare ad un risultato utile nonostante le defezioni di Dell’Anno per squalifica e di Rosati per infortunio.

Il Sangimignano in questo campionato sta dimostrando il proprio valore veleggiando a cinque punti dalla vetta con uno score di nove reti fatte ed otto subite, perciò i favori del pronostico crediamo che siano appannaggio dell’undici senese ma non diamo assolutamente per spacciata la squadra maremmana.

In settimana l’Albinia ha lavorato al meglio per preparare la sfida ed il tecnico ha recuperato Bianchi e Conti che saranno regolarmente convocati per la partita di domenica. La squadra albiniese è tirata a lucido, pronta a regalare una soddisfazione ai propri tifosi che affolleranno gli spalti dello stadio Combi.





































Loading…