Calcio Primo piano

Cuccureddu ai domiciliari per falso e turbativa d’asta

Antonello Cuccureddu

Induzione indebita a dare o promettere utilità, turbativa d’asta, falso ideologico e materiale commesso da pubblici ufficiali in atti pubblici sono queste le accuse che hanno portato questa mattina agli arresti domiciliari oltre al vicesindaco di Algheri, Antonello Usai, anche l’ex tecnico della storica promozione in Serie B con l’Us Grosseto, Antonello Cuccureddu.

Attualmente il “Cuccu” ricopre il ruolo di dirigente di una società dilettantisticha di Alghero. I fatti sarebbero collegati all’assegnazione di un impianto sportivo della città.

 

Redazione

Aggiungi commento

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *