Calcio Coppa Passalacqua Settore Giovanile

Coppa Bruno Passalacqua, quarti di finale: la Nuova non sbaglia e centra la semifinale, Fonteblanda stesa 5-0

Coppa Bruno Passalacqua, quarti di finale:

Nuova Grosseto – Fonteblanda: 5-0 (11’pt e 8’st rig Lopez; 19’pt Avanzati; 6’st Addis; 41’st Maiorano)

Nuova Grosseto, 4-2-3-1: Granai, Schiavo, Amorfini (dal 17’st Abbate), Tartaglia (dal 25’st pastore), Sassetti, Tistarelli, Parentini (dal 33’st Aprilini); Romualdi , Avanzati, Lopez (dal 33’st Maiorano), Addis (dal 30’st Angelino). A disposizione: Trombetta, Abbate, Ferraro, Angelino, Maiorano, Pastore, Aprilini, Boncioli, Xhafa. All: Leone.

Fonteblanda, 4-4-2: Arienti, Pavin, Mandragora, Ricci, Giomarelli (dal 33’st Maietta), Toninelli, Santini (dal 1’st Angelini), Di Monaco (dal 11’st Frulletti), Fiorini (dal 1’st Berardi), Mazzieri, Ottaviani (dal 22’st Bruni). A disposizione: Fabbrini, Caporali, Mormone, Bruni, Berardi, Maietta, Frulletti, Angelini, Valentini. All: Buratta.

Ammonizioni: Di Monaco; Ricci; Mandragora Espulso: Ricci per doppio giallo Recupero: 1° tempo: / 2° tempo: /  Angoli: 2-2

Ultimo quarto di finale del torneo Bruno Passalacqua con la padrona di casa, la Nuova Grosseto, che se la vedrà con il Fonteblanda di mister Buratta. Partita molto equilibrata sulla carta con un leggero favore nel pronostico verso la Nuova Grosseto che non deve però sottovalutare l’impegno. Nei primi minuti, dopo una bell’occasione capitata a Di Monaco, la Nuova trova un uno due micidiale: al minuto 10 Lopez, dopo un bel controllo di testa in corsa su suggerimento di di Avanzati, incrocia bene con il sinistro battendo Arienti e mettendo subito la partita in discesa. 9 minuti dopo lo stesso Lopez scappa via sulla destra sfidando 3 avversari per poi crossare sul secondo palo, Arienti buca l’intervento e la sfera arriva ad Avanzati che al volo di sinistro segna a porta vuota. Due gol nei primi venti minuti che tagliano decisamente le gambe al Fonteblanda fiammata a scalare una montagna ripidissima in quanto la Nuova in questa edizione del torneo non ha ancora preso gol. Il Fonteblanda cresce nel finale di primo tempo quando al 39′ Mazieri con una splendida azione personale, coglie l’incrocio dei pali con un bel destro a giro andando a pochi centimetri dal gol che avrebbe dimezzato lo svantaggio. Si chiude sul 2-0 la prima frazione in favore dei ragazzi di mister Leone che hanno saputo trovare subito il vantaggio con il Fonteblanda che non ha saputo opporsi a dovere allo strapotere offensivo dei rossoblù. Secondo tempo che è da incubo per i neroverdi dove la Nuova Grosseto trova altri due gol: prima Addis si invola verso la porta sfidando Giomarelli, il capitano del Fonteblanda ha un’incomprensione con il suo portiere Arienti in uscita e Addis ne approfitta depositano in porta il pallone. 2 minuti dopo, la Nuova cala il poker: Lopez viene steso da un difensore in area di rigore, il direttore di gara Solìto indica il dischetto e lo stesso Lopez trova la personale doppietta chiudendo definitamente il discorso qualificazione. La partita non ha più seriamente nulla da dire, la Nuova Grosseto controlla bene la sfera senza rischiare nulla, il Fonteblanda rimane addirittura in 10 per l’espulsione per doppia ammonizione di Ricci. La Nuova Grosseto trova anche il quinto gol quando il neo entrato mai orano ruba palla a Mazzieri in una strana posizione di mediano, il numero 16 resiste ad una prima carica dello stesso Mazzieri e davanti ad Arienti calcia col sinistro con l’estremo difensore che non trattiene. Sara dunque Gavorrano – Nuova Grosseto la seconda semifinale del torneo in programma nella giornata di martedì 13. 

mm

Roberto Balestracci

Per GrossetoSport segue la categoria Juniores Provinciali

Aggiungi commento

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *































Il CalcioMercato di Gs