Calcio Coppa FantaPassalacqua Coppa Passalacqua Rubriche Settore Giovanile

Coppa Bruno Passalacqua, le pagelle di Roselle – San Vincenzo 3-0: Bicocchi offre giocate di un altro livello, Laiolo una freccia

Roselle:

Nunziatini 6,5: mantiene la sua porta inviolata dopo due partite dove aveva preso gol senza colpe. Offre una prestazione attenta sventando le minacce provenienti da palla inattiva e qualche parata plastica sui pochi tentativi degli ospiti.
Cicerchia 6: buon primo tempo dove annulla Venucci. Esce per un piccolo problema (dal 1’st Lanzini 6: entra bene a freddo senza subire assolutamente Venucci. Ottima prova)
Polidori 6,5: attento in difesa si propone con continuità in avanti. Nessun rischio e tanta tantissima corsa.
Tuoni 6: prestazione più in sordina rispetto alle precedenti in quanto tocca meno palloni rispetto al solito. Svolge il compitino senza strafare, esce a risultato già acquisito (dal 15’st Cappuccini 6: come al solito entra bene in partita dimostrandosi un’ottima soluzione dalla panchina per le prossime partite)
Germinario 6: niente rischi in difesa, con Majuri alza un muro dimostrando anche buone doti in fase di impostazione (dal 1’st Dubaldo 6: prima apparizione nella competizione. Rischia nulla facendosi trovare pronto e concentrato)
Majuri 6,5: solita gara precisa senza sbavature. Perillo viene annullato dall’inizio alla fine con Nunziatini chiamato giusto a qualche intervento di normale amministrazione. Sul 3-0 si concede qualche uscita palla al piede a testa alta, rischiose, ma che il pubblico apprezza.
Laiolo 7: incontenibile. Quando parte in velocità i difensori possono solo stenderlo perché altrimenti sono guai. Pesca l’assist per il primo gol di Bicocchi, chiude i giochi trovando il più che meritato gol al termine di un’altra prestazione decisiva (dal 24’st Pastorelli 6: entra e viene ammonito subito. Sembra un po’ disattento concedendo qualche occasione a Venucci, ma se la cava)
Martinacci 6,5: stasera non segna o non fornisce assist, ma quanto corre. Offre sempre una corsa in auto dei compagni, copre, spinge, amministra il gioco. Centrocampista completo e capitano che trascina i suoi ad un’altra vittoria.
Romani 6: dimostra in più circostanze di avere qualità per far male, ma troppo spesso non incide. Suo l’assist per il gol del raddoppio di Bicocchi anche se il più lo fa il numero 10 (dal 30’st Lorini: Sv)
Bicocchi 7,5: non c’è niente da fare, quando si mette in testa di voler essere decisivo, non ce n’è per nessuno. Segna un gol all’apparenza facile in occasione della prima marcatura ma il tiro al volo con il piede “sbagliato” era tutt’altro che semplice; sul secondo mette in mostra tutte le sue qualità scaricando un destro che si infila sul palo lontano dopo aver saltato nettamente il suo diretto avversario. Altra ottima prestazione del fantasista termale.
Facondini 6: gara dove non esagera, fail suo ma lo fa nel migliore dei modi. Sembra sempre che stia per perdere il pallone ma all’ultimo se la cava sempre.
Allenatore Consonni 7: torna a sedersi in panchina dopo che era stata sostituito dal suo secondo nella precedente partita. La sua squadra controlla la partita dai primi minuti senza mai rischiare nulla. Prestazione da grande squadra.

San Vincenzo:

Vallesi 5,5: prende tre gol in cui può fare veramente poco. Qualche difficoltà con i piedi ma le colpe non sono sue.
Rossi Giulio 5: stasera non ripete la partita pretendete. Viene sempre messo in difficoltà da Bicocchi e co senza mai metterci una pezza.
Coscia 4,5: ridicolizzato in più occasioni da Martinacci ma sopratutto dalla velocità di Laiolo. Inadeguato (dal 15’st Gentili 5,5: entra a risultato già deciso, non soffre ma non si spinge nemmeno in avanti)
Lazzerini 5: sul primo gol Laiolo gli va via troppo velocemente. Partita sofferta dove spesso è abbandonato a se stesso
Leone 5: qualche buona chiusura ma il calibro degli avversari fa emergere tutti i suoi limiti
Talocchini 5,5: mai padrone del centrocampo, costretto a rincorrere non si trova a suo agio nella fase di interdizione (dal 10’st Pieracci 5,5: non migliora la situazione con il suo ingresso)
Elezi 4,5: tanta buona volontà, ma niente di concreto. Tanto fumo e niente arrosto per dirlo in parole povere.
Ladu 5,5: unico veramente a crederci fino al gol del 3-0 dove anche lui getta la spugna (dal 25’st Tonelli: Sv)
Perillo 4,5: dopo il gol decisivo nella precedente gara, stasera non vede mai boccia perché ben controllato da Germinario e Majuri. Esce con i crampi senza aver mai creato pericoli (dal 17’st Gorini 5,5: anche lui non incide)
Gualesi 5: preso sempre nel mezzo dai centrocampisti avversari. Non si riesce ad opporre toccando anche pochi palloni non creando dunque azioni offensive.
Vecchi 4,5: atteggiamento un’ennesima volta sbagliato. Potrebbe caricarsi la squadra sulle spalle ma troppo spesso perde la testa scagliandosi contro i compagni. I leader trascino, non abbandonano la barca.
Allenatore Manetti 5: la sua squadra non ha mai avuto il pallino del gioco anche se per i primi venti minuti i essere difesa abbastanza bene. Tre gol pesanti, che probabilmente lo condanno all’eliminazione a meno che il Fonteblanda non crolli lunedì sera.

mm

Roberto Balestracci

Per GrossetoSport segue la categoria Juniores Provinciali

Aggiungi commento

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *































Il CalcioMercato di Gs