Terza Categoria

Comparini si gode il momento: “Abbiamo il destino nelle nostre mani”

Grande finale di 2014 per lo Scarlino che chiude il 2014 in vetta alla classifica del campionato di Terza categoria dopo aver superato seconda e terza forza del girone nelle ultime due settimane. “Abbiamo ottenuto una vittoria su un campo difficile come quello di Orbetello – spiega Marco Comparini, tecnico dello Scarlino -. Una vittoria che ci consente di allungare proprio sui lagunari, e di tenere a distanza il Montemerano”. Tredici partite, dodici vittorie ed un pareggio. Un cammino strepitoso per la formazione del presidente Danilo Ceccarelli. “I risultati parlano chiaro – prosegue Comparini -, solo un calo di tensione potrebbe permettere un rientro delle inseguitrici. Ora dipenderà da come rientreremo in campo dopo la pausa, comunque abbiamo il destino nelle nostre mani. Ad inizio anno l’obiettivo era raggiungere i playoff, ma adesso è cambiato, ed è uno solo: vincere il campionato”. Grande merito di questa stagione va proprio al tecnico che ha dato gioco e carattere ad una squadra che lo scorso anno fallì gli obiettivi societari. “Abbiamo battuto Montemerano e Orbetello Scalo nelle ultime giornate, che sono le formazioni più attrezzate. Abbiamo allestito una squadra competitiva sia per qualità e quantità…ora tocca a noi”.

Andrea Capitani

Responsabile Terza categoria e Altri sport

Email: a.capitani@hotmail.it

1 Comment

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *
























Il CalcioMercato di Gs










%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: