Altri Sport Ciclismo

Ciclismo amatori: i risultati del Mondiale ACSI a cronometro

Tutti i premiati al Mondiale 2014 ACSI a cronometro su strada di Grosseto

GROSSETO. Si è svolto domenica scorsa, con ritrovo e partenza dal centro commerciale Aurelia Antica di Grosseto, il Campionato Mondiale di ciclismo a cronometro individuale  su strada Acsi, organizzato dall’Asd Marathon Bike in collaborazione con Avis Grosseto e Acsi settore ciclismo.

Erano 106 i ciclomotori iscritti, che si sono cimentati in un percorso lungo 19,500 km, con partenza dal centro commerciale per poi correre lungo la Strada della Trappola fino al bivio per Principina a Mare dove era posto il giro di boa, per far ritorno lungo la medesima strada al traguardo sempre al centro commerciale Aurelia Antica, con la chiusura quasi totale del traffico. Hanno preso il via con intervalli ogni 2 minuti, le donne W1, a seguire le W2, poi le W3, Supergentlemen A, Supergentlemen B, Gentlemen, Debuttanti, Junior, Senior e Veterani. La soddisfazione del Presidente Maurizio Ciolfi e del Responsabile Settore Ciclismo ACSI di Grosseto Fabrizio Montomoli, sono state le parole di elogio che molti cicloamatori hanno manifestato a conclusione della prova, sia per quanto riguarda il percorso e la sicurezza dello stesso assicurata da circa 20 motostaffettisti, ma anche per il risultato atletico ottenuto dai portacolori del Team Marathon Bike con la vittoria di Gianmario Perini nella categoria Debuttanti e la conquista del podio da parte di Adriano Nocciolini che terminava la prova con il terzo tempo della categoria Senior categoria in cui primeggiava il pitiglianese Fabrizio Ferri. Ha far segnare il miglior tempo assoluto è stato l’atleta di categoria Junior, Fabrizio Amerighi del Borrello Cycling Team con il tempo di 24’13″05, seguito dal Veterano Giampaolo Busbani con il tempo di 24’16″82; terzo tempo per il Gentlemen Roberto Rosati con il tempo di 24’27″85, quarto Alessandro Nannetti in 24’48″55 e quinto Fabrizio Ferri in 25’02″40. Nella categoria dei Supergentlemen A vittoria a Giovanni Staccioli (Sporting Club Rosignano) con il tempo di 26’55″26, per i Supergentlemen B vittoria a Dino Andreotti (Team Fratelli Oliva) in 26’02″38, tra le donne in W1 vittoria per Carola Skarabella (Sossano New Line) con il tempo di 28’38″75, in W2 Christiane Koschier (Fimar Mr Gud) con 28’14″48 e in W3 per Patrizia Ferraresi (Franchini Sport) con 30’09″19. Tra i Debuttanti, atleti tra 17 e 18 anni, si è imposto Gianmario Perini del Marathon Bike con il tempo di 38’14″14. Prima della premiazione c’è stato un appassionato ricordo per l’ex professionista Luigi Scorza ex professionista, che ci ha lasciato proprio in questi giorni.

Andrea Giannini

Ex azzurro nel salto con l'asta nella Nazionale di atletica. Talent e commentatore tecnico di atletica leggera per Sky Sport, SkySport24 e Fox Sports. Giornalista formatore nel progetto "AIPS Young Reporters" e media manager per l'AIPS (Associazione Internazionale della Stampa Sportiva). Allenatore, preparatore atletico in sport individuali e di squadra, insegnante.

Aggiungi commento

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *
























Il CalcioMercato di Gs