Calcio Gavorrano Calcio

Che occasione mancata! Gavorrano in vantaggio e superiorità numerica si fa raggiungere dal Cuneo

CUNEO-US GAVORRANO 1-1

CUNEO (4-3-1-2): Stancampiano; Quitadamo, Conrotto, Boni, D’Ignazio; Secondo (31’st Martino), Pellini, Gerbaudo (31’st D’Agostino); Aperi (8’pt Baschirotto); Zamparo, Dell’’Agnello (19’st Anastasia). A disposizione: Bambino, Mobilio, Andrea Cristini, Genovese, Testoni, Maresca. All.: Massimo Gardano.
GAVORRANO (3-5-2): Salvalaggio; Borghini, Cretella, Ropolo; Papini, Finazzi (28’st Lombardi), Conti, Vitiello, Gemignani; Moscati, Malotti (9’st Merini). A disposizione: Mazzini, Matteo, Zaccaria, Tissone, Mosti, Mugelli. All.: Giancarlo Favarin.
ARBITRO: Daniele Paterna di Teramo.
RETI: pt 9’ rig. Conti (G), st 36’ Pellini (C).
NOTE: all’8’pt espulso Giorgio Conrotto (C), Al 3’st Salvalaggio (G) para un calcio di rigore a Zamparo (C). Angoli: 8-3. Recupero: pt 1’, st 4’. Spettatori 700 circa per un incasso di 2188 euro.

Cuneo. Il Gavorrano di Favarin ha molto da recriminare per il pari ottenuto sul campo di un Cuneo rimasto in dieci dopo appena otto minuti per l’espulsione di Conrotto e in vantaggio con Conti sul conseguente calcio di rigore.
I minerari nella prima frazione di gioco riescono ad amministrare bene il vantaggio anche perchè i piemontesi risentono del contraccolpo psicologico anche se non ci sono grosse azioni degne di nota a favore dei maremmani.

Nella ripresa è un altro Cuneo che al 3′ potrebbe pareggiare. In area tocco di mano di Cretella e calcio di rigore, ma è strepitoso Salvalaggio a respingere la conclusione di Zamparo.
Ma i padroni di casa continuano a spingere sull’acceleratore, con un colpo di testa di Secondo molto pericoloso. Gavorrano che si fa vedere con Papini che impegna severamente Stancampiano che si rifugia in corner.

L’incontro sembra indirizzato ma i biancorossi non si arrendono e trovano il pari con una perfetta punizione di Pellini: 1-1 all’81’.

L’incontro termina 1-1 dopo 4 minuti di recupero, i biancorossi non riescono a vincere la prima partita casalinga, ma evitano una sconfitta che pareva scontato.
Per il Gavorrano grosso rammarico.

Redazione

Aggiungi commento

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *