<
Calcio Prima Categoria

Castiglionese: numeri disastrosi. Non vince dalla seconda giornata e non segna quasi da 500 minuti

Castiglionese 2017/2018

Castiglione della Pescaia. Se non è un record poco ci manca. Sicuramente lo è nella storia dalla Castiglionese. I rossoblù non vincono in campionato dalla seconda giornata, quando al “Valdrighi” riuscirono a battere per 3 a 2 l’Amiata.
Poi è arrivato l’esonero di Crea ed il subentro di Romagnoli, ma gli effetti sperati non sono arrivati. Ci ha provato anche il ds Masserelli, a rinforzare una rosa che al momento pare (certificato dai risultati) non essere all’altezza di disputare un campionato di Prima Categoria.
I rossoblù sono i predestinati alla retrocessione e al ritorno dopo tanti anni in Seconda. 
In tredici partite l’attuale allenatore ha raccolto solamente sei punti, non cogliendo nessuna vittoria e al momento non va in gol quasi da 500 minuti.
Una situazione che purtroppo in classifica è drammatica. Sono cinque i punti di distacco dal Castell’Azzara, penultimo, ma soprattutto sono già 8 dalla penultima.
Vedremo nelle prossime ore come si muoverà la società, che bisogna dare atto, ha tentato in tutti i modi nel mercato di dicembre ad inveritre una disastrosa rotta.

Fabio Lombardi

Giornalista pubblicista dal 2010, è uno degli editori/fondatori della testata giornalistica on-line Grossetosport, all'interno della quale ricopre il ruolo di direttore responsabile. E' altresì il responsabile dei campionati di Promozione e Seconda Categoria, nonché un esperto di calciomercato.

Commenti

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Le basi per la.retrocessione erano già state gettate a metà anno lo scorso campionato, complimenti alla società

  • Dopo 25anni, un NON paesano fà retrocedere la Castiglionese in seconda, che tristezza infinita… Spero che il presidente si dimetta e lasci i colori rosso-blè!
    Tante parole e articoli di giornale, ma i fatti e i risultati sportivi, parlano chiaro!

    Nessun componente all’interno dell’attuale società è all’altezza dei colori che porta, presidente, direttore, giocatori, ecc ecc…
    L’uscita è in fondo a destra, grazie!!!

    Curva Brotto 1929

  • Dai su che sono primi come si può notare dalla classifica capovolta. Complimenti per il mercato di riparazione fatto a dicembre. Squadra rinnovata in tutti i reparti infatti i risultati si sono visti.

  • I difensori li avevano… certo non fenomeni ma bravi ragazzi e sicuramente orgogliosi di giocare in una piazza importante come quella di Castiglione. Avevano bisogno solo di sentire la fiducia del mister. Cosa che lui come sempre fa … non ha fatto … anzi cercando di complicare ancora di più il loro rapporto !!!
    Sinceramente mi dispiace per
    La bellissima cittadina di Castiglione della pescaia

  • Abbiamo salvato la Castiglionese lo scorso anno orgogliosi di aver fatto un miracolo sportivo senza dirigenza, senza palloni per allenarci, senza luce e acqua calda nello spogliatoio, ma con un grande gruppo di giocatori che fino alla fine anno lottato per questi colori. Vedere oggi questa società in balia del fallimento da Castiglione se mi fa star male, Ale Ale rossoble.