Calcio Juniores Settore Giovanile

Campionato Dante Berretti, girone C: un super Gavorrano scavalca la Pistoiese!

Il Gavorrano di Cacitti esulta dopo la prima rete

Il Gavorrano ci è riuscito: ha scavalcato in classifica la Pistoiese chiudendo il proprio campionato in 8′ posizione relegando al penultimo posto in classifica proprio la Pistoiese. I ragazzi di mister Cacitti hanno dato vita ad una prova di autentica maturità superando i diretti avversari per 3-1 al Malservisi Matteini grazie alle reti di Ferrante, Scala e Licaj su rigore al 90°. Risultato che dà sicuramente morale ai giovani minerari che ora si dovranno focalizzare sulla coppa Passalacqua che li vedrà impegnati nella gara inaugurale il 23 Aprile contro il Braccagni, coppa che li vede favoriti per la vittoria finale. Successo esterno di misura per il Livorno che espugna il campo del Pontedera non con facilità; gli amaranto infatti hanno dovuto sudare 7 camicie per aggiudicarsi i tre punti ma alla fine dei novanta minuti hanno superato gli avversari per 3-2. Il big match di giornata se lo aggiudica invece il Prato: i gialloblù hanno avuto la meglio dei nerazzurri del Pisa conquistando la vittoria con il punteggio di 1-0 e chiudendo il campionato alle spalle del Pisa staccati di 1 solo punto. Resta ferma a 0 la casella dei punti conquistati dall’Arzachena in questa stagione, anche nella giornata di sabato è arrivato l’ennesimo ko (18 totali), questa volta per mano della Lucchese che non si è fatta scrupoli liquidando gli avversari con un secco 3-0. Ha chiuso infine questa giornata e questo “mini” campionato la vittoria interna della Carrarese che grazie al successo per 3-1 sull’Olbia ha chiuso il torneo a quota 27 punti.

18′ giornata:
Arzachena – Lucchese: 0-3
Pontedera – Livorno: 2-3
Carrarese – Olbia: 3-1
Gavorrano – Pistoiese: 3-1
Pisa – Prato: 0-1

Classifica:
Livorno: 47 punti
Pisa: 38 punti
Prato: 37 punti
Pontedera: 30 punti
Lucchese: 28 punti
Carrarese: 27 punti
Olbia: 21 punti
Gavorrano: 16 punti
Pistoiese: 14 punti
Arzachena: 0 punti

Redazione

Commenti

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Una squadra Professionista incapace a fare risultato nella sua categoria che deve “focalizzare” un torneo fatto da juniores provinciali per trovare delle gratificazioni… è come se la Juventus andasse a giocare la coppa dilettanti Piemonte… ridicoli

    • Fa vomitare questa cosa, mi auguro che il Braccagni lotti con il coltello fra i denti e con grande orgoglio per rendere la vita difficile ai PORFESSIONISTI.. assurdo che una squadra così seppur con alcuni limiti possa giocare contro formazioni provinciali al Passalacqua. Se non mettono limitazioni inutile che le altre si inscrivano al torneo, tanto si sa chi vince…




























%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: