Calcio Grosseto Calcio Notizie Grosseto Calcio

Camilli dà 24 ore a Pieroni. La cordata tranquilla di portare a casa l’affare

Nella foto Piero Camilli

di Yuri Galgani e Fabio Lombardi

GROSSETO. Inizia ufficialmente la giornata che può davvero essere decisiva, termine che, purtroppo, abbiamo utilizzato spesso negli ultimi giorni.

LA SITUAZIONE. Fonti vicino alla società parlano di un Camilli irrigidito che sta aspettando il saldo per definire l’operazione e procedere al passaggio del club. Pare che il patron abbia dato come un ultimatum a Pieroni e alla cordata: <<O si fa entro ventriquattro ore o salta tutto e metto un amministratore delegato a gestire la società>>. Questo è stato il diktat del patron biancorosso.

CORDATA. Segnali distensivi arrivano dagli acquirenti, che manifestano ottimismo e sono convinti di portare a casa l’affare. Da registrare che uno dei soci si è ritirato all’ultimo istante, ma è stato prontamente sostituito. Il gruppo continua a ribadire di aver versato con bonifico bancario una cifra che si aggira intorno ai 400 mila euro, mentre fonti vicine alla società parlano di poche migliaia di euro.
Ad essere sinceri, qualche scricchiolio all’interno della cordata pare esserci stato. Infatti, sembra che ad alcuni soci non sia andato troppo bene il comportamento di Pieroni, accusato di condurre il mercato con un’autonomia eccessiva e senza il loro benestare.

Insomma, una situazione che nella giornata dovrà essere definita con il finale ancora una volta tutto da scrivere. Nonostante ciò, si sta pensando ad organizzare il ritiro, che dovrebbe iniziare tra domenica e martedì prossimi.

Redazione

Commenti

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Pieroni il bonifico di 400 mila euro dove staàaaaaaa?
    QUl NON È ARRIVATO DACCI IL CRO
    AHAHAHAHAHAHAHA

  • Varone ha detto che non vede l’ora di venire a Grosseto perchè sa che c’è un progetto importante e conosce le persone che ci sono dietro….ha rifiutato varie squadre pur di sposare il ns progetto……..Varone vuol dire fiducia…..

  • Mammamia che lavori, una barzelletta… Pierooooo, se questi sono “buone mani”, proviamo con le teste di caxxo vai 😉

  • Ma questo e’ un gioco al massacro,i Tifosi Grossetani non ne possono piu’,sono piu’ di un mese che aspettiamo notizie certe,speriamo che domani sera si sciolga il dilemma.!!!!!!!!!!!!

  • Dai su, che se non è quest’anno è il prossimo, ma la Promozione non ve la leva nessuno!!! Che godimento, tutta questa manfrina che va avanti da settimane è la dimostrazione vera del popolo di pecoroni che siete voi grossetani, prima tutti contro Camilli, poi a incensarlo tutti a testa bassa, dignità zero… ma se non c’era il padrone eravate ancora a fare i derby col Follonica e compagnia bella! Tranquilli, tanto tornano presto quei tempi! Fenomeni!!!

  • Pieroni a me non piace, ma a quanto pare è uomo di fiducia anche di Camilli, sul quale resterò dubbioso fino all’ultimo secondo. Forse sarà colpa di questa cordata di cui conosciamo poco. Forse.
    A me risulta che Bagattini sia una persona di assoluta fiducia e se si è esposto in prima persona questo mi fa pensare che i problemi siano piu dall’altra parte.
    Ora è re tentenna a mettere fretta? Certo, anche noi vorremmo che la storia si chiudesse oggi stesso e per sempre. Per sempre!!!!
    Che Pieroni si sia gia mosso per il mercato, forse avrà disturbato qualcuno, ma denota che le cose sono pronte no? Sennò che mosse sarebbero?
    Che poi si sia gia mosso prima non corrisponde a quello che tutti noi si dice, cioe che i tempi si stanno restringendo per ritiro e preparazione squadra?
    Aspettiamo fiduciosi la fine di questa telenovela stile Dallas.

  • Ma questi litigano prima di iniziare. Ma dove si vuole andare con questa. Gente Questi oltre a non avere i soldi non c’hanno nemmeno le palle . Non facciamoci prendere per il culo.

  • Ho già capito che questi non hanno un euro e stanno provando a rompere il maialino per concludere l affare.Siamo messi malissimo se non chiudono entro oggi è meglio se non se ne fa niente meglio Camilli anche a mezzo servizio…

  • Caro Gervigno….m’immagino te di di dove sei..?A questo punto Te sei piu carico di noi che passi il tuo tempo a leggere notizie e scrivere sulle sorti del Grosseto calcio…visto che non ti interessa nulla.
    Ciao Campione..

  • Ecco un’altro invidioso.. Sentiamo te di che città saresti? Firmati su sentiamo siamo curiosi, di Piombino? Brutta cosa l’invidia! Sei un poveraccio!

  • Ma non lo regalava il Grosseto ? Ma non lo ha venduto negli anni precedenti perché gli acquirenti non erano degni di fiducia? E’ sempre stato solo un problema di soldi !

    • Eh già aveva scritto al sindaco e quindi a tutto il popolo che lo REGALAVA.
      Ora vuole i soldi in 24 ore. Cavolo!
      Gran signore! Come diceva De Andre in Recitativo? Il cuore a forma di salvadanaio

  • Caro grifo1912 sei sempre il solito genio non sono 24 ore ma dal giorno della fideiussione cioe una settimana che parlano e basta

    • Beh in quanto a geni mi pare che tu abbia qualche piccola stizza…un po strana. Stesso DNA?
      Non ti piacciono i miei discorsi vero? Ti piacciono di piu quelli che leccano fino alla morte vero?
      Vediamo se quello che si dice oggi in citta sarà vero poi ci sara da ridere davvero
      Aveva detto che lo regalava? Forse c’é qualcosina che non quadra
























Il CalcioMercato di Gs










%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: