Calcio Grosseto Calcio Notizie Grosseto Calcio Primo piano

Camilli attende i compratori alla Ilco.

Nella foto, Piero Camilli

di Yuri Galgani e Fabio Lombardi

Fonti vicine a Piero Camilli ci hanno informato che in giornata sono attesi alla Ilco i possibili compratori del Grosseto, ovvero il gruppo “pugliese” ormai noto a tutti. Inoltre, abbiamo saputo che già in passato, gente che aveva fissato un appuntamento per acquisire il Grifone, poi, non si è presentata. Tuttavia, sembra proprio che l’ex-presidente unionista abbia garantito che se, come concordato, i “pugliesi” si presenteranno alla Ilco nella giornata odierna, portando tutte le garanzie del caso, in primis la fideiussione, venderà loro il club. Dunque, presto sapremo chi sta bluffando.

Redazione

Commenti

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • State facendo un faticoso lavoro che talvolta viene criticato. Se uno vuole certezze si rivolga direttamente a Camilli. Anche la notizia che vi è stata passata dell’appuntamento di oggi potrebbe essere falsa ( mi auguro di no ) per avvalorare la tesi che tutti gli eventuali acquirenti sono poco seri

    • Ser,
      a parte che, come abbiamo scritto, la notizia viene dall’entourage di Camilli, ma, scusa, eh, forse l’ex-presidente non ha mai detto cose diverse da quelle che poi ha fatto? Le certezze uno le avrebbe se il patron biancorosso non avesse mai dichiarato cose in contrasto, poi, con i fatti. Camilli non ha forse dichiarato, fino a due giorni prima della scadenza, che non avrebbe iscritto il Grosseto? Dammi retta, non basta sentire una sola fonte, ma le notizie vanno sempre incrociate. Non è che se Camilli mi dice che non ci sono trattative io debba credergli per forza. A tal proposito, mi vengono in mente le risposte ufficiali di Galliani sull’incedibilità di certi giocatori milanisti: “Thiago Silva e Ibra? Non c’è niente di vero. Sono incedibili”. 🙂 🙂 🙂 😉

    • ma perché dev’essere poco affidabile l’acquirente? le trattative si fanno in due, ognuno ci deve guadagnare. che poi dalla ilco mi dicono che qualcuno non si presenta agli appuntamenti, personalmente non so se crederci, personalmente eh…

  • qui e’ complicato conoscere le verità’ perché’ nel mondo del calcio si dicono tante epoche sono quelle vere. Anche il presidente dice spesso cose che poi vengono smentite dai fatti per cui speriamo che anche questa volta avvenga il contrario che lui sostiene, cioe’ quello di andare via. Oddio, se venisse ceduta a gente che, per motivi loro, vogliono fare buone cose sarebbero ben venuti. Cerchiamo di essere positivi e aspettiamo, tanto e’ questione di ore.

  • Scusate …ma Camilli , non vede pecore..? Cosa fanno a fare oggi alla Ilco i Compra.tori…:-):-)

  • Ciao Yuri, ti seguo, leggo, traggo le mie “inutili conclusioni”, ma questa farsa, unica credo nel mondo calcistico italiano, come finirà? Ti reputo ATTENDIBILE…quindi..e poi dopo la vendita? Giocatori, mister, ritiro, trasferte, amichevoli, campagna abbonamenti, ecc… Ma l’eventuale propietario cosa vende? E il tifoso che compra?

    Ti saluto cordialmente!

  • Anche io la vedo dura ,come puoi organizzare una stagione. Giocatori allenatore e tutto lo staff a questo punto.senza contare tutto il programma del sett. Giovanile.ragazzi la vedo proprio dura .saluti

  • Io credo che “il seguito” sia già stato programmato, ma che ancora non ce lo dicano; qualcuno nei giorni scorsi ha ricordato la scena (per certi versi la ripetizione), di quanto accaduto nel 2004 (mi sembra) e cioè un Camilli che fino a metà Luglio diceva “mollo tutto”, poi partecipò all’assemblea alla circoscrizione pace e aveva già in carniere l’allenatore (Allegri), il ritiro, le amichevoli ecc.

  • Considerando che il 15 è martedi,togliendo il sabato e la domenica rimangono solo tre giorni per presentare la fideiussione.
























Il CalcioMercato di Gs










%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: