Calcio Calcio a 5 Uisp Uisp - Csen

Calcio a 5 Uisp serie C: La Smessa acciuffa la vetta nel girone A; Sheffield e Sicar Gas implacabili nel B e nel C

Nella foto Benassi (di F.Linicchi Maremmapress.it)

SERIE C GROSSETO

girone A

Sempre più avvincente la lotta per il titolo nel girone A, con cinque squadre nello spazio di un punto. Il Prima Etruria Immobiliare subisce il primo stop (2-6) contro i Pecori di Maremma, in cui brilla il nuovo acquisto Giovannini, a segno con una cinquina. Ne approfittano così La Smessa e Muppet, che agguantano l’ex capolista solitaria. I soliti Busonero e Fanciulli firmano il 9 a 5 sui Torrefatti di Deiana, mentre è una doppietta di De Rose a decidere la gara tra il team di Fabbri e il Dog Valley, terminato 3 a 2. Grosso passo in avanti anche per lo Svicat, che piega 11 a 2 il Vallerotana Dream Team grazie ai gol a ripetizione del capocannoniere Lucchetti. L’esordio del presidente Benassi mette le ali a La Cantina di Istia: il tris dell’attaccante risolve la gara con Il Melograno (Serrao 2), finita 5 a 3. Infine, prima, storica vittoria degli Spartan, che si impongono per 9 a 4 sulla Banca della Maremma, nonostante i gol di Rossi: l’accoppiata Troiano-Bardi fa esplodere di gioia i ragazzi di Aloisi.

girone B

Lo Sheffield va definitivamente in fuga nel girone B di serie C: i ragazzi di Montefalchesi si mantengono a punteggio pieno dopo sei giornate con la larga vittoria per 12 a 2 sul Lellofiori targata Santamaria, Avitabile e Marsicano, e distanziano così di cinque punti la prima inseguitrice Fc Gorarella, fermata sul 3 a 3 nella spigolosa sfida contro l’Ecofficina Gori, squadra dall’ottimo potenziale con Sorrentino in evidenza. In grande spolvero il Mugen Fc, con le triplette di Fiornovelli e Andrea Capitani che risolvono la pratica Rete Ivo (8-1 il finale) e in ascesa anche il Calcio Samba, che spreca qualche occasione di troppo ma poi si impone per 7 a 4 sul Panificio il Granaio Bar Montiano con il solito Trotta che viene supportato da uno Sbrolli decisivo anche in zona gol. Gran colpo del Tpt Pavimenti, che sancisce la prima sconfitta del Boca Fc (5-2) con il prezioso contributo di Setelia; colpi di coda per Bivio Ravi e Elettrotermika Fc, che ringraziano i propri bomber Storai e Verde per centrare il primo successo in campionato con l’identico risultato di 5 a 4. I primi piegano il Vagagame, i secondi si impongono sul New Team nonostante il tris di Margiacchi.

girone C

Il Sicar Gas è sempre più padrone del girone C: il team di Vegni supera anche l’ostacolo Aston Villa (6-3), poseguendo così la sua corsa a punteggio pieno. Gara non certo facile, ma decisa dalla classe di De Bianchi e Turchetti. L’Ac Campetto rimane comunque in scia, grazie alla tripletta di Terranzani e a un’oganizzazione difensiva perfetta nel 3 a 0 contro il Live Life Club, mentre l’Autofficina Meconcelli, con un Chielli sempre più in forma, dispone 6 a 4 de Il Velaccio, apparso in crescita. Gol e spettacolo per il Granducato, che piega 13 a 5 il Maremma Calcio (Fedolfi 4) con l’immarcabile coppia Bucci-Alberizzi.Anche l’Approdo Fc giunge nelle zone nobili della classifica con il successo di misura (6-5) targato Alberto Mori e Davide Cipollini contro l’Autofficina Amorosi, mentre l’Alba rialza la testa piegando 9 a 4 l’Ingrati Marhini (Gulatieri 3). Sono Kalludra e Heba a fare la voce grossa nel reparto offensivo.

Davide Sbrolli

Pubblicista, responsabile della Prima Categoria. Ha lavorato anche per il Corriere di Maremma.

Aggiungi commento

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *














Loading…