Calcio Calcio a 5

Calcio a 5: l’Atlante Grosseto si impone 8 a 2 contro una seleziona giapponese

La foto ricordo a fine incontro

 Grosseto. Termina con il punteggio di 8-2 il confronto tra l’Atlante e la selezione del Giappone che è sbarcatah in Italia per una serie di amichevoli. Il terzo test match stagionale ha messo in mostra la crescita atletica della squadra di Chiappini che ha avuto ragione dei giovani nipponici in una gara disputata sull’insolita distanza dei tre tempi. Nel rodaggio che conduce al debutto nel campionato di serie A2, fissato per sabato 7 ottobre in Sardegna contro il Leonardo Cagliari, i biancorossi hanno cercato di affinare l’intesa anche con i nuovi arrivati. In tal senso il portiere Del Ferraro ha comandato la difesa con grande personalità, mentre l’ultimo acquisto in casa Atlante, ovvero Rui Ikoma, è andato a segno contro i connazionali nel secondo tempo. La selezione nipponica, composta da giovani giocatori provenienti da Osaka e Tokyo, è giunta in Italia per fare esperienza internazionale, accompagnata dal procuratore Nobuyuki Hayashi, che lavora presso Europlus International, lo stesso che ha portato Rui Ikoma alla corte dell’Atlante Grosseto questanno e Kio Sugimoto lo scorso campionato.
Il procuratore giapponese al termine della manifestazione ha ringraziato il presidente dell’Atlante Iacopo Tonelli e il tecnico Tommaso Chiappini per l’opportunità che gli è stata concessa ai suoi ragazzi di misurarsi con una formazione di serie “A”..

Nel primo tempo, concluso sul punteggio di 3-0, la squadra di Chiappini ha messo in mostra buone cose, mentre nella seconda frazione anche la selezione diretta da Torimaru e Suzuki si è fatta apprezzare con maggiore continuità dalle parti di Del Ferraro. Il terzo tempo disputato, invece, è scivolato via con una sola rete realizzata dal nipponico Kagiya.
Sul tabellino marcatori non è mancata la presenza di Keko, bomber che non ha perso il fiuto del gol e si è fatto apprezzare con una tripletta. Tra i giocatori più in condizione, invece, c’è da segnalare l’ottima prova di Caverzan, un elemento che in questa stagione avrà la possibilità di mostrare tutto il suo valore sin dall’inizio del campionato. Soddisfatto anche mister Chiappini: «Continuiamo a migliorare e siamo in crescita – spiega il tecnico dell’Atlante -, è stata una buona prova in vista di un altro impegno ravvicinato interessante». Venerdì prossimo, infatti, la formazione grossetana sarà di nuovo in campo per affrontare il Kaos, blasonata formazione di serie A. Fischio d’inizio alle 16, per un match che si disputerà a Reggio Emilia.

ATLANTE GROSSETO-SELEZIONE GIAPPONE 8-2
ATLANTE GROSSETO: Del Ferraro, De Oliveira, Bender, Barelli, Alex, Caverzan, Gianneschi, Rui Ikoma, Keko, Falaschi. All. Chiappini.
SELEZIONE GIAPPONE: Fujita, Hiramatsu, Mine, Kagiya, Harada, Takegawa, Yoshida Rintaro, Okubo, Murata, Yoshida Keisuke, Aoyama, Hirota, Kuwa, Tezuka, Sato, Akiba, Hirasawa. All. Torimaru e Suzuki. Marcatori: p.t. Keko, Caverzan, Bender, s.t. Keko, Caverzan, Keko, Alex, Hirota, Rui Ikoma, Kagiya.

mm

Franco Ciardi

Aggiungi commento

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *