Altri Sport Calcio a 5

C5 L’Atlante ospita sabato la Sangiorgese

C5 Atlante Grosseto

GROSSETO – Dopo l’importante e meritato successo in trasferta sul difficile parquet di Foligno, terzo impegno fuori casa su quattro gare e ben sette punti conquistati che le consente di piazzarsi al terzo posto in classifica, l’Atlante Grosseto ritorna sul campo amico per affrontare la Sangiorgese nella quinta giornata del campionato nazionale di serie “B”.

Il team del presidente Iacopo Tonelli, con qualche giocatore ancora fuori come Baluardi e Canuzzi e con Montagnani, che è quasi pronto al rientro dopo l’infortunio e con il bomber Riccardo Berti, classe 1992, con il morale alle stelle per il poker di reti messe a segno nella gara di Foligno, che lo consacra capocannoniere assoluto del campionato con dieci gol, cerca il primo successo sul campo amico contro il fanalino di coda Sangiorgese che, non tragga in inganno l’attuale zero in classifica, è una formazione che in trasferta vende cara la pelle.

Dopo l’ultimo allenamento di giovedì sera i tecnici Battisti e Iannaco si sono dichiarati soddisfatti per quello che i propri ragazzi hanno fino ad oggi ma, parole di Davide Iannaco, il difficile viene adesso dato che l’Atlante ora non è più una sorpresa e tutti gli avversari, ad incominciare dalla Sangiorgese di sabato prossimo che arriverà in Maremma per rendere difficile la vita a Serranti e compagni e non per fare da sparring-partner.

Questi i convocati dai mister Battisti e Iannaco che si dovranno trovare sabato mattina alle 11 presso l’impianto polivalente di via Austria, mentre la partita è in programma alle 15, Verani, Agostini, Montagnani, Barelli, Serranti, Bender, Cammilletti, Novello, Gianneschi, Berti, Pannaccione e Iannaco.
























Il CalcioMercato di Gs