Calcio a 5

C5: Bra-Atlante 9-7

TORINO – Ancora una sconfitta per l’Atlante che torna battuto dal Piemonte, superato per 9-7 dal Bra capolista del girone A. Superlativa la prova di Granata autore di 5 gol che ha gioco facile sulle amnesie di portiere e difesa. Atlante vicino all’impresa: dopo il 4-2 subito nel primo tempo i maremmani rimontano sino al 6-6 a tre minuti dal termine poi una punizione di Granata spiana la strada alla vittoria dei pardoni di casa.

Classifica: Bra 15; Astense 14; Poggibonsi 11; Pisa e Pistoia 10; Prato 8; Castellamonte 7; Isolotto e Bassotti 4; Atlante e Blue Orange 0.

BRA-ATLANTE 9-7
BRA: Ruggirello, Guercio, Bignante, Golé, Licciardi, Bussi, Cugnolio, Cacciese, Bussetti, Granata, Caddeo, Vartuli. All. Gioana.
ATLANTE: Sarcona, Gianneschi, Dambros, Barelli, Grieco, Iannaco, Raddi, Iavita, Bender, Lepori, Marcelo, Sacconi. All. Agosti
ARBITRI: Gelonese di Milano e Battista di Treviglio, cronometrista Boni di Torino.
RETI: 2’27 Bussetti; 6’36 Licciardi; 18’02, 19’10, 21’46, 35’29, 37’23 e 39’10 Granata, 19’45 e 33’46 Raddi, 19’56 e 35’54 Barelli, 23’19 e 37’10 Bender, 39’34 Ruggirello, 39’50 Marcelo.

Fabio Lubrani

Giornalista Pubblicista. Per Grossetosport si occupa di Grosseto, Gavorrano e C5 Atlante. Ha scritto per il quotidiano Corriere di Maremma e collaborato con TMW, Calciomercato.com, Calciopiù, Radio RBC, Vivigrosseto.

Commenti

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • è un mese che lo dico, deve essere mandato via l’allenatore.. 5 partite su cinque perse!! è inammisibile una cosa del genere nel calcio.. questo allenatore è in guardabile e incapace di allenare.. via dai c……i e si cambia!!! alla fine si salverà l’atlante ma nn sarà merito suo sicuro, quindi mandatelo via a quell’incompetente livornese brutto. Non capisco come il presidente dell’atlante tenga questo allenatore del genere.. in riguardo a te Fabio Lubrani, dicesti che l’allenatore era quello che l’anno scorso arrivò in finale playoff di serie b, si è vero ma è merito solo dei giocatori che erano veramenti forti, te lo ripeto. quest’anno invece sono meno bravi ma non hanno per niente gioco, se un allenatore fosse competente o capace (l’agosti non lo è) darebbe l’impronta, è qui non cè. quando manca il manico in una squadra è impossibile continuare! quindi avevo ragione… via via quel livornese imcompetente!!!






















%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: