Altri Sport Boxe

Boxe, Grosu trascina la squadra Toscana contro il Lazio nel torneo a squadre

Bella affermazione della prima squadra femminile di pugilato della Toscana denominata “Le Audaci” guidata dal Tecnico livornese Luca Urbani coadiuvato da Emanuela Pantani e Marco Carnasciali che conquista il pass per la fase finale del torneo nazionale “WBL” in programma la prossima settimana a Spoleto eliminando la squadra Laziale con un secco 3 a 0. Ad aprire le ostilità è Erica Martinuzzi, in prestito alle Audaci dal comitato Veneto che spavaldamente si aggiudica la prima prova contro la vincitrice del guanto d’oro nella categoria dei kg. 48 Stephanu Silva. Nel match successivo è l’atleta della Fight Gym Grosseto Cristina Grosu, argento nei kg. 57 al guanto d’oro femminile 2015 che compie il capolavoro superando la brava Francesca Grubissich, vincitrice del guanto d’oro nei kg. 54, al termine di 4 intense riprese terminate in parità in cui i giudici hanno dovuto esprimere la preferenza per individuare in Cristina Grosu la vincitrice del confronto. Anche l’ultimo confronto nei kg. 60 fra la fiorentina del Centro sport combattimento Martina Righi e la laziale Emanuela Barbati andava alla Toscana che faceva l’en plein qualificandosi per la fase finale del torneo che sarà effettuato il prossimo fine settimana a Spoleto. Questa ottima prestazione della ragazza della Fight Gym Grosseto va ad aggiungersi all’altro importante risultato ottenuto agli interregionali di Spoleto dove Rier Gabriel Garcia Pozo si è aggiudicato il match contro il lombardo Nicolas Vaglio che gli consente di accedere alle finali degli Italiani junior in programma a Napoli dal 30 ottobre al 1 novembre.

Andrea Capitani

Responsabile Terza categoria e Altri sport

Email: a.capitani@hotmail.it

Aggiungi commento

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *














Loading…