CAMP. NAZ. DILETTANTI Gavorrano Calcio

Bonuccelli analizza il match: “Secondo tempo non all’altezza, ma ci godiamo i tre punti”

Gavorrano-Grosseto - 3 settembre 2015 - mister Bonuccelli dà indicazioni

“Siamo partiti bene – ha spiegato l’allenatore del Gavorrano -, poi abbiamo sofferto più del dovuto. Abbiamo costruito la nostra vittoria sul secondo gol, su calcio d’angolo. Il secondo tempo non siamo stati all’altezza, ma abbiamo voluto la vittoria. Abbiamo lottato, e questa grinta e voglia di ottenere il risultato sono state le cose più belle della partita. Ora prendiamo i tre punti e passiamo una settimana tranquilla. Il secondo tempo non abbiamo mai giocato palla a terra – ha chiarito Bonuccelli -, i nostri attaccanti fanno fatica per caratteristiche fisiche a giocare a pallonate. Comunque grinta ed attaccamento hanno fatto la differenza. Comunque dobbiamo migliorare, perché in certi frangenti siamo stati timorosi. Il Montecatini è stata la miglior squadra vista in casa nostra, hanno giocato meglio eppure non hanno vinto. Una cosa che ci è capitata spesso anche a noi. Il gruppo è compatto – ha poi detto-, seppur abbiamo una rosa ridotta abbiamo grande cuore e coraggio. Carnevale è uscito perché era stanco, Ropolo ci ha dato maggior forza, spostando Rubechini avanti. Ci siamo dovuti coprire perché stavamo faticando ed abbiamo deciso di difenderci per poi ripartire. E credo che l’abbiamo fatto discretamente. Ho tolto Matteo perché era ammonito, e soffriva la fisicità avversaria, e Costanzo per una questione di under”.

Redazione

Aggiungi commento

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *