Berretti Calcio Settore Giovanile

Berretti: Gavorrano sfida Pisa, Grosseto a Braccagni contro il Rimini

Sfide interne per le “Berretti” di Grosseto e Gavorrano in questo freddo fine settimana: la squadra di Picardi affronta il Rimini, reduce dal successo contro il Viareggio, mentre quella allenata da Cacitti scenderà in campo contro il Pisa.

Nessuna squalifica grava sulle scelte del tecnico minerario, mentre l’allenatore dei torellini non potrà contare sullo squalificato Prati e su un Cipriani ancora non al meglio dopo l’infortunio al ginocchio occorsogli contro il Poggibonsi.

Per le Due formazioni maremmane sarà necessario lasciarsi alle spalle il ricordo delle partite di una settimana fa, quando il Gavorrano impattò 3-3 a Carrara ed il Grosseto venne fermato sul prato del Palazzoli: in questa giornata, per entrambe le formazioni, deve arrivare una pronta riscossa.

I gavorranesi contro i neroazzurri possono ambire al successo: lo dice la classifica (19 punti contro 12 raccolti dai neroazzurri) e lo dicono i numeri che parlano di uno score di 18 reti fatte e 20 al passivo per l’Undici allenato dall’ex calciatore fiorentino Christian Amoroso. Dalle analisi di queste statistiche appare evidente come il Pisa sbianchi il tabellino con continuità, ma subisca una media di Due reti a partita. Per le punte maremmane potrebbe essere un invito a nozze.

Mister Cacitti sa di poter contare su un gruppo molto valido e soltanto alcuni episodi sfortunati hanno imposto il pari contro i carrarini: restano immutate le ambizioni della squadra, che punta con decisione alle costole del San Marino. La capolista è chiamata ad un impegno tutt’altro che facile contro quel Prato che si sta dimostrando solido e poco incline a concedere regali. Ad approfittarne potrebbe essere proprio la compagine gavorranese, che ha un conto aperto con la sorte.

Si sposta a Braccagni per le prossime Due partite interne la Berretti del Grosseto per cause di forza maggiore e sarà questa l’ultima occasione di vedere all’opera Kacka, ormai in procinto di trasferirsi alla Viterbese-Castrense presieduta da Camilli.

In casa grossetana ci si attende molto dal match contro il Rimini per riscattare la prova opaca di Sette giorni fa e, sul terreno del Tavarnesi, Amorfini e soci sono chiamati a disputare una gara priva di quelle indecisioni che si sono viste contro il Poggibonsi.

Una flessione dopo molte settimane intense è da considerarsi fisiologica, ma i torellini hanno dimostrato di aver grinta da vendere e questa combattività deve tornare a far bella mostra di sé nella partita in programma Sabato 30 Novembre alle ore 14.30 a Braccagni.

I riminesi hanno ottenuto un punto in più rispetto ai ragazzi di Picardi, i quali hanno però disputato una partita in meno: questa settimana il Grifone scenderà in campo per fare lo sgambetto alla squadra di Manuelli in una partita dall’esito più incerto che mai.

Giulio De Paola

Aggiungi commento

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *