Altri Sport Basket

Basket, Serie D: la Gea Cooplat Grosseto ospita il Versilia Basket 2000

Nella foto Francesco Villano in azione

Grosseto. Scatta domenica per la Gea Cooplat Grosseto la volata finale per la qualificazione ai playoff di serie D. I biancorossi allenati da David Furi, attualmente in coabitazione con il Lella Basket all’ottavo posto con 28 punti, giocheranno in ventuno giorni le cinque partite conclusive. Si parte dalla sfida interna (inizio alle 18 al Palasport di via Austria) contro il Versilia Basket 2002 di Camaiore, battuto all’andata (82-70), al termine di una partita capolavoro, con soli sette giocatori in campo. La Gea, per rimanere in corsa per una delle otto poltrone che garantiscono l’accesso ai playoff, ha bisogno almeno di vincere le tre gare casalinghe (Versilia, Lucca e Donoratico) a disposizione, per poi cercare un successo esterno, a Pistoia o Venturina.

«Non è il momento di fare calcoli – dice il coach David Furi – Dobbiamo guardare ad una partita per volta e quella con il Versilia, formazione che occupa la dodicesima posizione con sedici punti, non va affatto sottovalutata. Il quintetto di Camaiore ha buoni tiratori e all’andata, in un match caratterizzato da quattro improvvisi black-out elettrici, ci volle una grande prova di carattere e di cuore per vincere».

«Per  domenica – aggiunge Furi –  mi aspetto un gran match dai miei ragazzi, anche se per vari motivi non abbiamo potuto preparare al meglio l’incontro. Ho visto comunque la giusta grinta nel gruppo, che vuole fortemente chiudere la stagione nel migliore dei modi».

L’allenatore grossetano deve purtroppo rinunciare nuovamente alle prestazioni del play Edoardo Furi, ancora non al meglio per l’infortunio alla caviglia che l’ha costretto a saltare buona parte della stagione. Rientra invece capitan Marco Santolamazza, che può essere utile per la sua esperienza e per il tiro da tre punti,  e dopo un periodo di assenza tornano a referto anche Francesco Villano e Leonardo Malentacchi (cinque presenze stagionali a testa). Il dodicesimo uomo sarà il sedicenne Federico Tamberi, che ha debuttato in prima squadra contro il Bellaria Pontedera.

Le formazioni.

GEA COOPLAT: Villano, Zambianchi, Tamberi, Bambini, Romboli, Morgia, Contri, Ricciarelli,  Santolamazza, Malentacchi, Tattarini, Giovacchini. All. David Furi.

VERSILIA BASKET 2002: Barsanti, Fracassini, Gatti, Giorgi, Leonardi, Manetti, Marcucci, Profeti, Taucci, Taylor, Tonacci, Vecchio. All. Michele Bertieri.

ARBITRI: Mirko Ricciuti di Livorno e Matteo Campana di Vico Pisano.

Redazione

Aggiungi commento

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *