Altri Sport Basket

Basket: la Geo Cooplat Grosseto in cerca di riscatto contro il Castelfranco

Nella foto: Marco Dolenti, guardia, classe 1985

Grosseto. Gea Cooplat Grosseto in cerca di riscatto domenica alle 18, al palasport di via Austria, nella seconda giornata di ritorno del campionato di serie D. I biancorossi di David Furi, dopo la sconfitta patita sul campo di Calcinaia, sono attesi ad un non semplice duello contro il Castelfranco Frogs, undicesimo in graduatoria con 14 punti, appena quattro in meno dei padroni di casa.

All’andata la Cooplat fu beffata nell’overtime (76-75), al termine di un match all’insegna dell’equilibrio, con i grossetani avanti nel primo tempo e sotto di tre punti nel terzo quarto.

«Ci attende – dice il coach David Furi – una partita impegnativa. Castelfranco ha ottimi tiratori (1033 i punti realizzati, contro i 1034 della Gea) e quindi servirà una grande difesa. A Donoratico abbiamo gettato al vento troppi palloni, che ci hanno tolto la possibilità di rimanere in gara fino in fondo. Dovremo ragionare di più e non perdere né calma, né concentrazione».

Sembra finalmente arrivato il rientro del play Edoardo Furi, che ha saltato più della metà delle gare disputate dalla squadra; un’assenza che si sta sentendo settimana dopo settimana. Non sarà purtroppo disponibile, per impegni familiari, capitan Marco Santolamazza. Tra i dodici a referto torna dunque Marco Dolenti che a causa della regola dei due over in campo è stato utilizzato in sole tre partite. La sue capacità al tiro possono dare una grossa mano ad un quintetto che non può fallire l’appuntamento con la vittoria per non dover rincorrere un posto nei playoff. In panchina anche Nicola Giovacchini, alla terza convocazione dopo quelle con Empoli e Livorno.

Attualmente la Cooplat è al sesto posto, a quota 18, in compagnia di Empoli, Lella Pistoia (arrivata a nove vittorie di fila) e Piccolo Birrificio Clandestino Livorno. Monsummano (16) e Castelfranco (14) sono però in agguato.

Le formazioni.

GEA COOPLAT: Zambianchi, Bambini, Romboli, Morgia, Contri, Edoardo Furi, Ricciarelli, Neri, Dolenti, Malentacchi, Tattarini, Giovacchini. All. David Furi.

CASTELFRANCO FROGS: Innocenti Camiciottoli, Maddaluni (miglior realizzatore dei Frogs con 205 punti), Banchini, Lorenzo Deiana, Maltese, Edoardo Deiana, Prosperi, Alderighi, Braico, Bulleri, Ndiaye, Lapi. All. Alessandro Sforzi.

ARBITRI: Lorenzo Pampaloni di Terranova Bracciolini e Samuele Pierallini di San Giovanni Valdarno.

 

Redazione

Aggiungi commento

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *