Basket Ultimissime Altri Sport

Basket Grosseto: fine del sogno

GROSSETO. L’avevamo lasciato poche settimane fa a un passo dalla serie C1. Con quella sconfitta ai play-off contro la Virtus Siena dopo una serie play-off tiratissima. Da pochi giorni, però, il Basket Grosseto non esiste più, essendosi ritirato dall’attività: a raccoglierne l’eredità dovrebbe esserci la seconda società cittadina, la Pallacanestro Grosseto, che ripartirà presumibilmente dalla serie D.

Alla base della inderogabile decisione, vecchi problemi ereditati dalla precedenti gestioni e mai del tutto sanati, che addirittura in un primo momento avevano rischiato di far chiudere del tutto il basket a Grosseto. Si ripartirà invece dalla serie D, con una buona dose di giovani grossetani, che nell’ultima stagione hanno fatto molto bene nell’Under 19. Tra i grandi ancora non si sa chi rimarrà, con Conti, Roberti, Perin e Matta dati vicinissimi alla Cestistica Civitavecchia (serie C regionale del Lazio), Mencarelli probabilmente rientrerà a San Vincenzo così come coach Pablo Crudeli, che dopo due buoni anni in Maremma tornerà a Piombino, come secondo di Massimo Padovano in DNB. A livello giovanile, anche il Progetto Grosseto (unione dei sodalizi Basket Grosseto e Basket Biancorossa) sembra a forte rischio, così come sarà un rebus anche quello dell’assegnazione degli impianti per i prossimi anni. Comune di Grosseto e FIP, per adesso, stanno alla finestra. Staremo a vedere, ma probabilmente si annuncia un nuovo anno zero per il basket grossetano.

admin

Aggiungi commento

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *