Baseball Ultimissime Altri Sport

Baseball: La seconda fase inizia bene per gli azzurri

La seconda fase dell’Europeo è iniziata in maniera positiva per gli azzurri che hanno sudato la vittoria superando la Spagna 6-4. Prossimo impegno per l’Italia alle ore 19.00 di Venerdì 19 Settembre ancora a Brno contro i padroni di casa della Repubblica Ceca.

Non si è trattato di una passeggiata, stavolta il nove di Mazzieri ha dovuto combattere contro un avversario piuttosto duro e combattivo prima di trovare il break decisivo nelle riprese finali che è valso il successo.

Nel corso della seconda ripresa Liddi ha battuto un singolo sull’interbase ed è avanzato in seconda su un errore di tiro dello stesso shortstop iberico, poi Chiarini lo ha portato a casa grazie ad un singolo sulla sinistra.

Un inning più tardi, gli azzurri si sono portati sul 3-0: Infante ha picchiato un doppio al centro ed ha rubato la terza, mentre Desimoni ha saputo aspettare e sul conto pieno ha fatto passare il quarto ball ricevendo la base costringendo lo staff spagnolo alla visita al lanciatore. Il singolo di Vaglio ha consentito, poi, ad Infante di segnare il punto imitato poco dopo da Desimoni che ha sfruttato al meglio la hit di Sambucci.

L’Italia ha incrementato il proprio vantaggio al quinto inning, quando Liddi ha permesso a Desimoni di mettere a segno il 4-0 con una volata di sacrificio, ma al cambio di campo la nazionale spagnola ha inziato a mettere sotto pressione l’Italia

Tavarez ha battuto valido, rubando poi la seconda ed avanzando fino in terza su un errore di tiro del catcher italiano; Mazzieri ha deciso allora di visitare il pitcher Richetti ed alla ripresa del gioco Daniel Martinez con una battuta interna ha permesso a Tavarez di accorciare 3-1. In battuta è andato Angulo e con una valida a sinistra ha posto fine alla partita del lanciatore azzurro che è stato sostituto da D’Amico. L’ex biancorosso è stato, però, molto sfortunato ed ha subito un fuoricampo da Due punti da Francisco Figueroa, costringendo ad un nuovo cambio lo staff tecnico.

Con il punteggio pericolosamente sul 4-3 è salito in collina Escalona che ha saputo far battere male Francisco Martinez permettendo al prima base Sambucci di effettuare la terza provvidenziale eliminazione.

A partita riaperta, Venditte ha rilevato sul mound Escalona all’inizio del settimo inning subendo il pareggio da Ochoa spinto a casa dal singolo di Tavarez.

Tutto da rifare per l’Italia, che non si è lasciata abbattere e nella parte bassa dell’ottavo inning ha piazzato la zampata vincente: Mineo ha ricevuto la base, Avagnina è subentrato ad Ermini ed ha portato Mineo a punto (5-4) con un doppio lungo la linea di destra, Un pop è costato l’out a Reginato facendo comunque avanzare “Lole” Avagnina, giunto successivamente in terza su un balk del lanciatore iberico Perez. Infante ha lasciato passare Quattro ball e Cruz è salito sul monte al posto di Perez. Il battesimo del nuovo lanciatore spagnolo è stato traumatico: Desimoni con un bel singolo a destra ha fatto entrare il punto del 6-4 che si è rivelato decisivo per annientare le furie rosse incapaci di ribaltare il punteggio nell’ultimo attacco rimasto loro a disposizione.
























Il CalcioMercato di Gs