Baseball Primo piano Ultimissime Altri Sport

Baseball: Enegan corsaro a Verona, Jolly Roger a due volti a Bollate

L’Enegan Grosseto conquista una importante doppietta esterna a Verona (7-4 e 7-2 i finali) e resta al comando del girone in compagnia dei Black Panthers Ronchi dei Legionari ad un passo dalla semifinale.

In garauno i biancorossi di Minozzi siglano un punto al primo inning con Santaniello spinto a casa dal singolo di Sgnaolin e passano in vantaggio. Al quinto, però, i padroni di casa pareggiano e riaprono le sorti dell’incontro; la reazione maremmana non si fa attendere ed al cambio di campo Santolupo apre le danze con un singolo, imitato a ruota da Gary Ermini che lo spinge in seconda con una valida.

Il lanciatore veronese Briggi è costretto alla resa, sul monte sale Tebaldi che non è aiutato dalla difesa e si ritrova Sgnaolin salvo in prima per un errore di tiro del catcher che permette a Santolupo di mettere a segno un punto. Nell’azione Ermini va in terza, poi un doppio a sinistra di Ramirez porta a casa altri Due punti per l’Enegan.

Il sesto attacco veronese è rapido e indolore, il Grosseto torna in attacco ed è devastante: un singolo di Sgnaolin regalata altri Due punti maremmani ed il singolo di Giovannini fa lievitare il risultato sul 7-1.

Nella parte bassa del settimo inning il Nove di casa si fa sotto accorciando 7-4 con il rilievo Cufré sul monte di lancio, ma lo staff biancorosso corre ai ripari inserendo Piccini che annienta le velleità veronesi lasciando al piatto Monti e Zumerle. E’ l’ultimo brivido di una bella partita che l’Enegan ha sostanzialmente dimostrato di saper condurre con lucidità fino alla conclusione.

In garadue il pronti-via Enegan è fulmineo: con un out, Santolupo batte valido e viene spinto a casa dal triplo di Gary Ermini che corre poi a casa su un lancio pazzo del pitcher avversario.

Grosseto avanti 2-0 e partita che si mette su binari ancor più favorevoli all’Enegan al terzo inning, quando De Santis completa il giro delle basi sul doppio di Santolupo. Il Verona accorcia 3-2 alla quarta ripresa, ma Due inning più avanti la compagine grossetana prende il volo: Gary Ermini batte una valida, Sgnaolin riceve la base gratis, Bischeri viene preso al volo e Giovannini incoccia la palla giusta spedendola oltre le nuvole. La zia Rosy apre le finestre e, grazie al bel fuoricampo di Giovannini, l’Enegan si porta sul 6-2. Per il Verona non è serata ed il risultato viene fissato sul 7-2 al settimo inning da un Enegan Grosseto che appare sempre più seriamente candidato ad un ruolo da protagonista nelle fasi più calde del campionato di serie A.

Trasferta agrodolce, invece, per il Jolly Roger che impatta la serie a Bollate vincendo 10-7 la prima sfida e perdendo 4-0 il match serale. Per la squadra castiglionese la classifica si complica leggermente, ma i ragazzi di Rullo possono ancora sperare di rientrare in corsa a patto di non commettere più sbavature in queste ultime decisive settimane della seconda fase.

Giulio De Paola

1 Comment

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *
























Il CalcioMercato di Gs










%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: