Altri Sport Csen Uisp - Csen

Baseball Csen: il Fanelli Energia si prende la rivincita su La Ghera

GROSSETO Il Fanelli Energia tira fuori l’orgoglio e si prende la rivincita nella finale di Coppa Italia di softball Csen, battendo il Ristorante La Ghera per 9-8. Un incontro equilibratissimo, come del resto lo sono stati tutti i sei tra le due protagoniste della stagione amatoriale in via Orcagna. Stavolta l’ha spuntata il Tribunale, senz’altro più affamato rispetto al Ctp 2000 che è entrato in campo demotivato e svogliato, evidentemente sazio dopo il trionfo in campionato. Il Ristorante La Ghera sembra in palla soltanto al primo inning, quando segna tre punti grazie al primo fuoricampo di giornata di Mauro Ramacciotti. Ma già al secondo il Fanelli Energia replica segnando 4 punti, con pesanti responsabilità della difesa della Ghera, incerta anche al terzo, quando il Tribunale va sul 6-3. Nella parte alta del quinto il Ctp 2000 batte tre colpi e si riporta in parità, ma il Tribunale replica subito con altri quattro punti nella parte bassa dell’inning. Altri due homer, di Falini e ancora di Ramacciotti (undicesimo stagionale), sono l’ultimo ruggito della Ghera. Ma sull’8-8 Luca Luongo piazza il fuoricampo in campo opposto che vale la Coppa Italia. In campo per il manager Aldo Peronaci (nell’occasione assistitito da Ghigo Cipriani) i lanciatori Machetti (poi Sanchez), il catcher Fiornovelli, Luongo in prima, Biagiotti in seconda, Ale Cipriani in terza, Ale Peronaci interbase, Lazzeretti, Regat e Sanchez esterni, Reynaldo dh.

Davide Sbrolli

Pubblicista, responsabile della Prima Categoria. Ha lavorato anche per il Corriere di Maremma.

Aggiungi commento

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




















Loading…