Altri Sport Atletica e podismo

Atletica: ragazzi grossetani in testa nel cross regionale

Arriva subito una bella soddisfazione per i giovani mezzofondisti dell’Atletica Grosseto Banca Tema, impegnati nella prima gara della nuova stagione. La prova inaugurale dei campionati di società di corsa campestre, a San Bartolo a Cintoia (Firenze), vede infatti al comando la squadra maremmana nella classifica dei ragazzi (under 14) con brillanti risultati anche sul piano individuale. Si conferma competitivo a livello regionale Tommaso Bianucci, undicesimo dopo il titolo provinciale, poi 15° Andrea Fatarella (notevole 3° posto tra i nati nel 2005), 18° Alessandro Galatolo con una gara sempre nelle posizioni di vertice, 28° Carlo Alberto Marconi, 36° Luca Germelli, 41° Daniele Bardelli, 68° Giovanni Fusco, 75° Mirko Contini, 76° Tommaso Bologni, 82° Samuele Celata, 86° Lorenzo Iozia, 87° Marco Condorelli, 92° Romeo Monaci, 94° Raffaele Sbordone, 98° Francesco Villacci, 102° Thomas Corridori, 104° Leonardo Bernazzi, 116° Lorenzo Benedetti, 123° Davide Nicolosi, 131° Tommaso Serragoni.

Molto bene anche le ragazze dell’Atletica Grosseto Banca Tema che conquistano la seconda posizione provvisoria, vicinissime alle capolista della Firenze Marathon, guidate dall’ottimo terzo posto di Zoe Orsolini, poi al 14° Denise Milani con grande finale di gara, 16° Chiara Capecchi, 36° Larissa Cerulli, 40° Angelica Fei, 53° Viola Grascelli, 61° Arianna Cipriani, 66° Caterina Capitani, 74° Gaia Di Cosimo, 76° Luna Citerni, 78° Greta Meacci, 87° Emma De Pirro, 98° Camilla Vinciguerra, 110° Margherita Santoro, 126° Veronica De Vincenzi.

Un’altra squadra che si dimostra molto competitiva è quella delle cadette (under 16), quarte per il momento con partenza tranquilla di Elisa Napolitano che poi si scatena ed ottiene un prezioso settimo posto, gara invece d’attacco per Ambra Sabatini che tallona il gruppo di testa ma poi cede nel finale ed è ottava, ma per entrambe è un risultato utile in vista della qualificazione ai campionati italiani. Buona gara per Debora Marzullo al 32° posto e di Anna Perrella (36°), poi Giulia Fineschi (84°).

Tra i cadetti spiccano soprattutto alcune individualità, per la quinta posizione a squadre, con Andrea Neva che sfiora la top ten e chiude undicesimo. Applausi anche per Michele Alocci, sedicesimo in rimonta nella seconda parte di gara, finale difficile invece per Loris Bianco che comunque ottiene il 30° posto. Buon esordio regionale nella categoria per Alessandro Repola 67° e Francesco Bellumori 73°. Complessivamente alla manifestazione hanno quindi partecipato ben 45 atleti biancorossi, accompagnati dal direttore tecnico Claudio Pannozzo, Jacopo Boscarini, Matteo Moscati e Marco Passalacqua. La seconda e conclusiva prova si svolgerà il 26 febbraio a Empoli.

Redazione

Aggiungi commento

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *
























Il CalcioMercato di Gs