Altri Sport Atletica e podismo

Atletica: inaugurato il campo Zauli dopo la ristrutturazione in vista degli Europei U20

Tra meno di due settimane prenderanno il via i Campionati Europei under 20 di atletica, dal 20 al 23 luglio per quattro giornate di gare a Grosseto che si presenterà con impianti completamente rinnovati. Oggi è stato ufficialmente inaugurato il campo scuola Bruno Zauli alla presenza di Antonfrancesco Vivarelli Colonna, sindaco di Grosseto, e di Adriano Buccelli, presidente dell’Atletica Grosseto Banca Tema, insieme ad alcuni atleti della società maremmana. Nell’occasione ha fatto la sua prima uscita pubblica la mascotte degli Europei: il grifone Leopoldo, ispirato al simbolo della città, che in tenuta sportiva veste i colori bianco e rosso oltre al logo della manifestazione. Nella rassegna continentale il campo Zauli sarà utilizzato per il riscaldamento e gli allenamenti degli atleti, ma durante tutto l’anno è aperto a persone di ogni età per svolgere attività sportiva. L’impianto nelle scorse settimane ha avuto un profondo rinnovamento della superficie sintetica, anche con interventi di rimozione degli apparati radicali emergenti che avevano portato la pista ai limiti della praticabilità, rendendo necessaria la ricostruzione totale dello spessore originario in alcune parti, soprattutto sull’anello. L’opera è stata sostenuta dall’amministrazione comunale, che ha anche eseguito il rifacimento di un tratto di marciapiede in via Veterani dello Sport. Nel frattempo sono in fase avanzata i lavori allo stadio Carlo Zecchini, con un intervento di conservazione su pista e pedane per riportare l’elasticità e i parametri tecnici ai livelli richiesti per gli eventi internazionali, a carico della società Atletica Grosseto Banca Tema.

Andrea Capitani

Responsabile Terza categoria e Altri sport

Email: a.capitani@hotmail.it

Aggiungi commento

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *