Altri Sport Atletica e podismo

Atletica, Giovannelli bronzo nel pentathlon regionale allieve a Firenze, nel disco Lelli sfiora il personale a Roma

Parte con il piede giusto la stagione per i giovani dell’Atletica Grosseto Banca Tema, impegnati su più fronti. A Firenze, nei campionati regionali indoor di prove multiple, sale sul podio Gaia Giovannelli che conquista una splendida medaglia di bronzo nel pentathlon allieve con un totale di 2520 punti, a una sola lunghezza dal secondo posto. La 15enne biancorossa, al primo anno di categoria e allenata da Alessandro Moroni, apre con 10”62 sui 60 ostacoli e poi nell’alto si supera con 1.50, migliorando il record personale di ben sei centimetri con la seconda posizione parziale. Dopo aver lanciato 6.30 nel peso e saltato 4.83 nel lungo, chiude con un sorprendente 1’05”54 sui 400 metri, per un piazzamento finale inaspettato ma che conferma i suoi progressi. Al maschile settimo posto con 2424 punti del coetaneo Guglielmo Mainetti: buone le prime tre gare con 9”88 sui ostacoli, 5.88 nel lungo (secondo) e 10.17 nel peso, meno incisivo nell’alto (1.50) e sui 1000 metri (3’28”04). Sempre nelle prove multiple, ma a livello assoluto, finisce quarta nel pentathlon la ventenne grossetana Allegra Patterlini migliorandosi con 2804 punti: record personale sui 60 ostacoli in 10”24, bella gara di alto con 1.71 (prima con 867 punti), personale di un metro nel peso con 8.80, lungo in 4.79 e quindi 800 metri chiusi in un poco significativo 3’05”60.

Le gare di velocità e ostacoli invece si sono corse sull’insolita distanza dei 50 metri. Ottima prova di Arianna Regina, allieva classe 2000 allenata da Stefano Teglielli, con 6”96 in batteria (ottava) e terzo posto nella finale B in 6”91, risultato di livello considerando che la gara era di carattere assoluto. Sempre sui 50 metri 27esima Eleonora Di Gaetano (atleta del 2001 seguita da Saveria Frate) con un buon 7”33, mentre nei 50 ostacoli allieve ha corso in 9”23 piazzandosi ottava. Nei 50 maschili 6”81 per Salvatore De Rosa.

Brillante esordio per il settore lanci biancorosso a Roma, con la prima fase dei campionati regionali open allo stadio della Farnesina. Il discobolo Riccardo Lelli, portacolori dell’Atletica Grosseto Banca Tema, è riuscito a cogliere un prestigioso secondo posto con un eccellente 38,68 a poco più di un metro dal suo personale, dietro all’azzurro Federico Apolloni. In una gara lunga per l’elevato numero di partecipanti e su una pedana molto scivolosa, l’atleta allenato da Francesco Angius non si è scomposto e ha battuto atleti nettamente più accreditati di lui. Domenica a Lucca sarà di nuovo in gara insieme al martellista Matteo Macchione, bronzo tricolore juniores, che farà il suo debutto stagionale.

Redazione

Aggiungi commento

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *