Altri Sport Atletica e podismo

Atletica: giovani grossetani ancora in forma a Siena

Prosegue la seconda parte di stagione per l’Atletica Grosseto Banca Tema, ancora con buoni risultati. Nei campionati di società allievi (under 18) a Siena, si mettono in evidenza i giovani biancorossi che riescono a cogliere piazzamenti significativi e diversi record personali. Tra i protagonisti c’è lo sprinter Edoardo Taddei, autore di un notevole doppio miglioramento: nei 400 metri corre in un ottimo 52”15 per togliere più di otto decimi al suo limite e agguanta la seconda posizione, ma cresce anche nei 200 con 23”62 per l’ottavo posto. Al rientro da un infortunio rimediato a febbraio, il 17enne grossetano trova finalmente l’occasione per dimostrare il proprio valore dopo quattro mesi di stop e poi un’estate di intensi allenamenti sotto la guida tecnica di Stefano Teglielli, che vengono così ripagati da queste prestazioni.

Nei 5000 di marcia conquista il successo Matilde Capitani in 26’54”52, mentre con 30’56”65 finisce terza Alessia Frezza, a sua volta allenata da Fabrizio Pezzuto. Sulle pedane dei lanci, in azione gli specialisti maremmani seguiti dal tecnico Francesco Angius: secondo posto dello junior Matteo Macchione che spedisce il martello della sua categoria a 54.68 evidenziando una buona crescita di condizione. Sempre nel martello, seconda anche l’allieva Sara Di Gloria che lancia 32.90 con la nuova tecnica a tre giri che ancora deve assimilare, ma che caratterizza gli atleti evoluti. Nel peso ancora podio per Elisa Cheli, terza a 9.68 poco distante dal secondo posto. Per il mezzofondo, chiude terzo sui 2000 siepi con il personale di 6’59”56 lo junior Salvatore Sbordone, allenato da Claudio Pannozzo, mentre nei 1500 allievi il triatleta Mirko Schiattarella è sesto migliorandosi con 4’30”38 e buon debutto su questa distanza di Chiara Piccini, quinta in 5’18”35. Nella velocità Arianna Regina è quarta sui 200 allieve in 26”93 controvento (-2.1), al maschile si esprimono vicini al personale nei 100 metri Cherno Jassey, 12”25 per il giovane di origine gambiana, ed Emilio Culotta con 12”36. La saltatrice Gaia Lorenzini Piperno, seguita da Fabio Olivelli, chiude sesta nel triplo con 10 metri esatti. Nel prossimo weekend, sabato 23 e domenica 24 settembre, si torna in pista per un’importante manifestazione al campo Zauli di Grosseto che accoglierà la finale regionale del campionato di società dedicato alla categoria under 16, quella dei cadetti.

Redazione

Aggiungi commento

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *