Calcio Seconda Categoria

Amiata-Cucini: quando la sportività è avanti a tutto

ABBADIA. Grande episodio di riconoscenza e di affetto prima del match di seconda categoria tra Amiata e Casottomarina. I tifosi di casa hanno accolto a braccia aperte e ricordato il passato da giocatore nelle file della loro squadra di Learco Cucini.

Prima dell’incontro infatti uno striscione di 30 metri è apparso sulle tribune con la scritta “Cucini sarai sempre nei nostri cuori”.
All’ingresso delle squadre in campo gli oltre cento spettatori con un lungo e sentito applauso hanno tributato il loro riconoscimento verso un loro ex idolo.

Un gesto bellissimo che fa onore ai tifosi di Abbadia che sono sempre tra i più calorosi verso i propri beniamini.

 

mm

Fabio Lombardi

Giornalista pubblicista dal 2010, è uno degli editori/fondatori della testata giornalistica on-line Grossetosport, all’interno della quale ricopre il ruolo di direttore responsabile. E’ altresì il responsabile dei campionati di Promozione e Seconda Categoria, nonché un esperto di calciomercato.

Commenti

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Gesto da applausi. Ma se quello striscione misura 30 metri la gente dietro quanto è alta?

    • Forse non lo sai ma ad Abbadia la misura media delle persone è di circa 9 metri. .. quindi secondo me, a occhio quello striscione misura almeno 40-50 metri…

      A parte le misure (cm più cm meno) tanto di cappello agli amici di Abbadia …. gesto più che apprezzabile.

  • Il più grande allenatore, perchè alla base cè un uomo fantastico bravi casotto marina state ritornando l’isola felice di alcuni anni fa!!!!!!!!!!!!!!11






















%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: