Allievi

Allievi: i risultati dei provinciali e dei regionali

ALLIEVI REGIONALI

Altra giornata infausta per le squadre maremmane impegnate nel campionato allievi regionali. Il Follonica rimedia un pesante 4 a 0 sul campo di un San Frediano in grande forma che ha lasciato poco spazio ai giovani follonichesi.
Male anche l’Albinia che viene battuta per 2 a 0 dallo Sporting Cecina grazie alle reti di Scordino e Lamolle. Perde anche la Nuova Grosseto che al “Passalacqua” al termine di un match combattuto viene piegata per 2 a 1 dal Sangimignano.

[createyourleague_days id=7844 lang=”it” day=12] [createyourleague id=7844 lang=”it”]

ALLIEVI PROVINCIALI

Negli allievi provinciali allunga in vetta il Saurorispescia, che approfitta della sconfitta delle Giovanili Amiata per 1 a 0 sul campo del Manciano, vincendo per 3 a 1 sul Braccagni. Adesso i grossetani sono a + 5 con un match in meno.
Continua il momento positivo del Casottomarina che piega per 2 a 1 il Ribolla con le reti di Cungi e Bartolomei. Vittoria roboante anche per il Follonica che al “Capannino”  cala la cinquina contro il Pagnico.
Match combattuto tra Porto Ercole e Aurora Pitigliano; al termine dei novanta minuti il risultato premierà i padroni di casa che si impongono per 3 a 2 con Tarlev, Troncarelli e Ciarpi.
Infine l’Argentario passa 4 a 1 sul campo del Roselle, mentre la Castiglionese batte 3 a 2 il Massa Marittima.

[createyourleague_days id=7845 lang=”it” day=11] [createyourleague id=7845 lang=”it”]

Redazione

Commenti

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • altra giornata sfortunata per gli allievi della nuova Grosseto che ancora una volta in vantaggio prima viene raggiunta e poi superata da un avversario apparso ampiamente alla portata. d’altra parte l’eredità lasciata dalla precedente gestione tecnica è pesante e con uno spogliatoio a pezzi tanto che almeno sette ragazzi hanno chiesto di andare via . situazione difficile ma che speriamo possa essere superata con l’aiuto di tutti .

  • Perché dare la colpa alla precedente gestione? Molte persone che sono sugli spalti dovrebbero fare il mea-culpa. Troppo facile adesso abbandonare la nave dopo tutto quello che è stato fatto e detto.

    • Sono d’accordo ma i fatti sono questi.purtroppo per molte settimane si è pensato più a dare addosso che a compattare.dopo il cambio anche su questo sito nemmeno i risultati si sapevano e neppure le notizie del fuggi fuggi …..e comunque le partenze secondo me sono dovute al fatto che molti ragazzi preferiscono giocare seppur in campionati provinciali.

  • Dopo 4 sconfitte consecutive il mister dovrebbe avere l’umiltà del suo predecessore e dare le dimissioni, e insieme a lui quei 3 personaggi che lo hanno portato . Ma lo volete capire che ieri erano in 14 con 2 ragazzi del 98 che avevano mandato via, e uno che è stato richiamato dalla società è che dalla prossima settimana giocherà in un’altra squadra . Un mese e mezzo fa questa squadra era composta da 24 giocatori .Oltre ai risultati sportivi( che non sono cambiati ) avete perso anche i giocatori e la faccia. VERGOGNA

    • suvvia nn facciamo i disfattisti.vedrai che quei tre personaggi nel mercato di riparazione ci porteranno qualche rinforzo.

  • Caro ex è vero 24 erano tanti forse è meglio ora in 14 almeno non lasci nessuno a casa, e poi è più facile la formazione .Ma sbaglio o erano un gruppo compatto e erano diventati finalmente squadra?

  • Salve, vorrei dire due parole su questa situazione: con ogni probabilita’ quest anno degli errori sono stati fatti, poi strada facendo si sono aggiunte cause esterne, tipo arbitraggi sfavorevoli e sfortuna, ma dal mio punto di vista, visto che a mister frati noi genitori in primis nn abbiamo saputo dare una certa tranquillita’, dobbiamo farlo ora con mister leone, lasciandolo lavorare senza pressione visto che ormai non abbiamo piu’ nulla da perdere, ma lRo dobbiamo fare sopratutto x ii nostri ragazzi cercando di spronarli a dare tutto quello che hanno di domenica in domenica perche’ fino a che i numeri nn ci condannano dobbiamo crederci tutti, quindi basta polemiche sterili che non portano nessun vantaggio e lavorare in serenita’ e tutti nella stessa direzione…ovviamente accetto critiche e plausi, basta che chi lo fa sia in grado di mettere nome e cognome al posto del nikname, buona serata a tutti, mirko naldi…

    • Caro Mirko………mi sa’ che dopo tutte l’ espulsioni che hai collezionato sei diventato SAGGIO………………..ora li chiami errori, sfortuna e episodi sfavorevoli……..Coi mister, non c’ hai mai avuto grande feeling ( eccetto uno………………….) andavi d’ accordo solo coi dirigenti ( traviandoli ) e certo non sei certo te che non crea ” PRESSIONI ”………..io comunque ci credo, e per quanto riguarda gli plausi , te li do’ quando ti vedo………….
      A proposito………….io metto il nickname !!!!!!!!!!!! BELLA sta’ parola, pero’ per copiarti manco po’ mi fai sbaglia’ a scriverla !

      • X BAZ

        …caro baz io saggio lo sn sempre stato eccetto quel periodo che ho frequentato quel personaggio discusso che era il bersaglio preferito degli arbitri, rammento una volta che addirittura fu espulso quando era gia espulso xche vide un suo amico arbitro che appena varcato il cancello del campo sportivo si becco’ tutti gli insulti del mondo e il poveretto in questione non fece altro che rincarare la dose, vabbe’ in fondo c era da capillo xche era amico di altri due personaggi dubbi che poi hanno levato le tende…

  • il peccato originale della squadra in questione è stato l’assemblaggio mi spiego.ieri abbiamo giocato contro il san gimignano sport che aveva in formazione tutti giocatori del 97 e due del 98.la nuova grosseto invece gioca con i con 7 giocatori del 98 e 4 del 97.non ce partita se il divario di età è questo non c’è niente da fare poi si può attaccare l’allenatore i genitori ma questo è il problema vero della squadra ed è di difficile soluzione. dobbiamo altresì riconoscere che ultimamente non c’è stata squadra che ci ha surclassato ed abbiamo giocato alla pari con tutte.questo per onor del vero

    • caro tifoso volevo solo farti notore che si è giocato con 7 97 e 4 98 non il contrario. inoltre penso che ognuno si debba prendere le proprie responsabilità e non scaricarle sempre su altre persone. troppo facile dire che quando si perdeva con mr frati era lui che non era capace e quando si perde oggi e solo per sfortuna o colpa di altri. concludo facendo un grande in bocca al lupo a tutti i ragazzi degli allievi. fateli divertire e se proprio vi scappa un commento fatelo solo sui risultati o sull’andamento delle partite.

      • scusa è vero era la partita con l’albinia che che erano in campo 4 giocatori del 97( i gemelli naldi avanzati e lolli) e 7 giocatori del 98. ti ricordo che l’anno scorso giocarono tutti giocatori del 96 i 97 facevano qualche sostituzione. vede nella situzione nostra il sauro dello scorso anno che aveva molti giocatori del 97 anche bravi e la squadra giocava bene, poi prendeva una rete e la partita era finita.

  • Mirko sono d’accordo con te, a questo punto bisogna far lavorare il mister ma soprattutto i ragazzi con tranquillità, c’è tutto il girone di ritorno e non si sa mai, se poi la matematica ci penalizza dobbiamo pensare ad una squadra da poter vincere il campionato provinciale senza fare gli errori passati.

    • possiamo anche pensare allo sport senza interferenze dei genitori ma poi il ragazzo torna a casa e li non ci si può far nulla.il bello è che se li senti in tribuna dicono tutti che” l’importante è che il ragazzo si diverta e decide lui cosa vuol fare”….che sogno…..

  • Chissà se un figlio è contento vedere il proprio genitore esultare quando la sua squadra perde?! Quest’anno mi è capitato di vedere anche questo

    • altro che se è capitato.l’importante è che il signore in questione sia stato isolato….






















%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: